Valori

Come preparare un biberon per un bambino passo dopo passo

Come preparare un biberon per un bambino passo dopo passo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La maternità è un'esperienza incredibile ricca di emozioni e sorprese, ma anche preoccupazioni e dubbi. Come fai a sapere se lo stai facendo bene? Essere madre si impara attraverso l'esperienza e anche da istinto. Ma vogliamo aiutarti a risolvere alcuni dubbi. Sai come preparare adeguatamente una bottiglia? Ve lo diciamo passo dopo passo.

1. Il primo passo per garantire un'alimentazione adeguata al tuo bambino è prendersi cura di igiene prima della bottiglia. Lavare accuratamente mani e unghie per rendere priva di germi la successiva preparazione del flacone. La prima cosa è sempre proteggere il tuo bambino.

2. L'aspetto igienico prosegue con il biberon stesso, che dovete sterilizzare ad ogni poppata, facendolo bollire per dieci minuti, oppure in acqua fredda usando pochi compresse disinfettanti. In ogni caso sia il biberon che la tettarella devono essere puliti e asciutti prima di prepararlo.

3. L'acqua per riempire la bottiglia è preferibilmente minerale ma povera di sali. Nel caso in cui devi usare un filetoccare guidaÈ essenziale bollirlo prima per evitare rischi nell'alimentazione del bambino. Tieni presente che se riempi la bottiglia con acqua tiepida, non dovrai scaldarla quando aggiungi il latte.

4. La maggior parte delle madri usa latte in polvere per i biberon del tuo bambino. La quantità di latte per la preparazione del biberon dovrebbe essere regolata più dalle istruzioni del pediatra che da quelle del produttore. E provate a riempire la casseruola fino in cima ma livellando il latte con un cucchiaino senza premere per far entrare altro. Ricorda che se modifichi la concentrazione del latte senza consultarlo, il tuo bambino potrebbe soffrire di disturbi gastrointestinali.

5. La bottiglia può essere riscaldata nel microonde, a bagnomaria o nello scaldabiberon elettrico. Una volta caldo, dovrai farlo scuotilo in modo che si amalgami bene e il latte non lasci grumi. Non dimenticare di chiudere la bottiglia senza toccare la parte superiore del capezzolo.

6. Hai già la bottiglia pronta. Ma prima di offrirlo al tuo bambino, dovresti provarlo temperatura versando qualche goccia sul polso. La temperatura ideale del biberon è compresa tra 36º e 38º, che è quella che avrebbe il latte materno. Quindi, se trovi che è troppo caldo, puoi raffreddarlo sotto l'acqua corrente.

Laura Velez. Scrittore di GuiaInfantil

Puoi leggere altri articoli simili a Come preparare un biberon per un bambino passo dopo passo, nella categoria Neonati sul sito.


Video: Vestitini per neonati, cose che non avrei MAI immaginato prima!!! GUARDATE (Gennaio 2023).