Valori

Le curiosità più sorprendenti del tuo bambino

Le curiosità più sorprendenti del tuo bambino



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Anche se può sembrare incredibile, lo sapevi che tuo figlio condivide la sua data di nascita, cioè il suo compleanno con 9 milioni di altre persone sul pianeta? Questa è una delle curiosità più sorprendenti dei bambini, che non puoi perderti. Sarai sorpreso!

Stranamente, da quando sono nati piangono "lacrime di coccodrillo". Potrebbe essere il primo segno che intravedi già il tuo talento di attore, ma la verità è che i bambini di solito piangono senza lacrime, durante i primi giorni di vita e fino a sei settimane dopo la nascita, perché i loro condotti lacrimali sono ancora chiusi.

E vedi se sono intelligenti, che il bambino umano è l'unico essere vivente che sorride intenzionalmente ai loro genitoriTuttavia, una volta che si è adattato al mondo esterno perché, sebbene durante un'ecografia sia stato possibile catturare l'immagine del bambino sorridente, allora non lo fanno più fino a circa un mese dopo la nascita.

Sembra che il parto li metta di cattivo umore e l'unica cosa che li calma è la voce della madre. La maggior parte dei bambini riconoscono la voce della madre non appena nascono, perché l'hanno ascoltato durante i nove mesi di gravidanza, ma ci vogliono circa 14 giorni per riconoscere la voce del padre.

Sicuramente, hai anche notato che la testa dei bambini è proporzionalmente più grande del resto del loro corpo, e cioè la testa di un neonato rappresenta un quarto del suo peso totale. Potresti perdere una parte importante dei tuoi capelli a causa dell'attrito con le lenzuola, che poi ricresceranno e se il tuo cranio mostra qualche deformazione, dopo essere passato attraverso il canale del parto, forse tornerà alla normalità in pochi giorni.

Il cervello di un neonato rappresenta il 10% del peso corporeo totale, mentre negli adulti è del 2%. Fino a sei o sette mesi, il tuo corpo non perde il suo sistema di adattamento all'ambiente acquatico e nascono con la capacità di nuotare trattenendo il respiro, un'abilità che usano anche per nutrirsi del seno della madre, poiché possono respirare e deglutire allo stesso tempo.

Non essere sorpreso se tuo figlio nato con gli occhi azzurri, nonostante non ci sia nessuno in famiglia che li abbia così. Ciò è dovuto alla mancanza di pigmentazione, che si svilupperà in seguito dopo la nascita. E non provare a metterlo in piedi, perché anche se non si nota, le sue gambe sono incomplete.

Le tue ginocchia non hanno le rotule perché si sviluppano tra sei mesi e un anno di vita. Un'altra curiosità più igienica è che i bambini il loro alito non puzza perché non hanno i denti, quello dove si depositano i batteri responsabili dell'alitosi e, quello non sudare, perché le tue ghiandole sudoripare non sono abbastanza mature.

Se stai per avere un bambino o ne hai già avuto uno, goditelo e approfitta di tutto il tempo che puoi per sentirlo come tale perché crescono molto velocemente. Per darti un'idea, nei nove mesi tra il concepimento e la nascita, il il peso del bambino raddoppia 3 miliardi di volte. E, quando nascono, i bambini raddoppiare il loro peso alla nascita a sei mesi e triplicarlo alla fine del primo anno.

Marisol New. Editore del nostro sito

Puoi leggere altri articoli simili a Le curiosità più sorprendenti del tuo bambino, nella categoria delle fasi di sviluppo in loco.


Video: La danza del serpente - Canzoni per bambini di Coccole Sonore (Agosto 2022).