Valori

Come evitare la disidratazione nei bambini che allattano

Come evitare la disidratazione nei bambini che allattano


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Con le alte temperature il corpo ci chiede più liquidi, ma che dire dell'allattamento dei bambini? Dobbiamo dare loro dell'acqua per evitare il colpo di calore? Come evitare che si disidratino in estate? La risposta è allattare al seno su richiesta e persino offrirlo senza chiedere.

I neonati ei bambini piccoli sono più inclini alla disidratazione rispetto agli adulti, perché il 70% del peso corporeo di un neonato (da 1 a 24 mesi) è acqua, mentre da noi tale proporzione è del 50%. Poiché contengono una proporzione maggiore di acqua, hanno bisogno di prendere il 10-15% del loro peso in acqua ogni giorno e il 2-4% è sufficiente per noi. Per avere un'idea, è come se gli adulti avessero bisogno di bere circa 10 litri di acqua al giorno.

Per questo motivo, i neonati possono disidratarsi pericolosamente rapidamente, motivo per cui è necessario essere molto attenti ai possibili sintomi. Uno qualsiasi di questi segni può indicare che il tuo bambino è disidratato o sta diventando disidratato:

-Non bagnare il pannolino in un periodo di sei o otto ore.

-La pipì è di un colore giallo più intenso e ha un odore più forte.

-Si vede che è senza energia o letargico.

-Quando piange, non escono lacrime.

-La tua bocca e le tue labbra sono secche.

Di fronte a uno qualsiasi di questi sintomi, è meglio andare dal pediatra per assicurarsi che stia bene. Se si tratta di una lieve disidratazione, è molto probabile che tu consigli l'assunzione di più liquidi. Qui l'età del bambino è importante perché in questo momento sorgono molti dubbi del tipo: quando i bambini iniziano a bere l'acqua?

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), così come altre prestigiose organizzazioni internazionali, raccomandano ai bambini di bere esclusivamente latte materno fino a 6 mesi. Poiché è composto per l'87% di acqua, non è necessario somministrare acqua ai neonati. Il bambino ottiene dalla madre tutti i nutrienti ei sali minerali di cui ha bisogno per proteggersi dalla disidratazione.

Se nelle giornate più calde dell'estate, oltre alle sue abituali poppate, noti che il tuo bambino esige il seno più spesso e per poco tempo è perché all'inizio di ogni suzione il latte è più acquoso e si raffredda. La quantità di grasso nel latte materno aumenta durante la poppata.

Per i bambini di sei mesi, o anche più grandi, che continuano ad allattare al seno su richiesta, non è nemmeno necessario dare loro acqua, anche se hanno iniziato l'alimentazione complementare. L'acqua del latte materno insieme a quella della frutta e della verdura è sufficiente per coprire il suo fabbisogno quotidiano.. Puoi iniziare a offrirgli dell'acqua, a poco a poco e senza costringerlo, purché non coincida con le assunzioni in modo che non rigetti il ​​cibo

Ciò che è totalmente sconsigliato a qualsiasi età è dare ai bambini bottiglie d'acqua perché questa pratica potrebbe portare a una malnutrizione temporanea. L'acqua di cui i bambini hanno bisogno deve essere sempre accompagnata da sostanze nutritive, perché altrimenti il ​​loro stomaco si riempirebbe d'acqua e potrebbero rifiutarsi di nutrirsi.

Susana Torres.Collaboratore del nostro sito e consulente per l'allattamento

Puoi leggere altri articoli simili a Come evitare la disidratazione nei bambini che allattano, nella categoria Allattamento al seno in loco.


Video: Infezioni gastrointestinali nei bambini: e se fosse Rotavirus? Cosa è e come si previene (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. JoJogore

    In esso qualcosa è. Ora tutto è chiaro, grazie per l'aiuto in questa materia.

  2. Mujinn

    Posso trovare la mia strada per aggirare questa domanda. È pronto ad aiutare.

  3. Usk-Water

    Qui davvero buffoneria, cosa

  4. Joshua

    Penso che abbiano torto. Cerchiamo di discuterne. Scrivimi in PM, parla.

  5. Jaidon

    Mi congratulo, la tua idea è geniale

  6. Lenno

    La risposta autorevole, divertente ...

  7. Galeun

    Mi scuso, c'è un suggerimento di prendere una strada diversa.



Scrivi un messaggio