Valori

Come dire a tuo figlio che sta per avere un fratello

Come dire a tuo figlio che sta per avere un fratello



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Immagina (o ricorda) il giorno in cui scopri di essere incinta del secondo (o terzo) figlio. Un turbine di ormoni ti riempie di felicità ... e un po 'di paura. Non vedi l'ora di dare la notizia a tutti, ma ti trattieni e preferisci pianificare un modo "diverso" di dire alle persone che questo nuovo bambino cambierà anche le loro vite. Tra loro, il tuo primo figlio.

Tutto dipende, ovviamente, da quanti anni ha tuo figlio, ma ci sono molti modi divertenti per dare la notizia. Da un cartello molto grande sulla porta della sua stanza in modo che possa trovarlo quando torna da scuola a una bambola con il messaggio: "Avrai un fratellino". Ma ci sono modi per renderlo più originale e impressionante.

Supponi di avere due figlie. Dici loro che stai aspettando un bambino ma ancora non sanno se sarà un maschio o una femmina. Ognuno ha le sue preferenze. La sorella maggiore vuole un fratellino. La sorellina, un'altra ragazza. Come sapranno se è un maschio o una femmina? Preparate due muffin con i loro gusti preferiti, ma al centro, prima di infornarli, aggiungete all'interno un po 'di crema rosa se è una bambina o blu se è un maschietto. Quando le ragazze apriranno il cupcake sapranno cosa aspettarsi. Non perdere le reazioni di entrambi. Uno, ovviamente, sarà molto felice. L'altro ... non così tanto.

I bambini sono trasparenti. Non possono nascondere le loro emozioni. Se hanno voglia di piangere, piangono. Se hai voglia di ridere, ridi. Se non gli piace quello che ti aspetti, te lo dicono e basta. Niente mezze misure. In questa occasione i genitori hanno scelto una torta per comunicare ai loro tre figli (due femmine e un maschio) il sesso del neonato che stavano aspettando.

Alcuni genitori usano una maglietta e su di essa la frase "Sarai il fratello maggiore" o "Avrai un fratellino". C'è chi scrive la frase e aiuta il proprio bambino a leggere il messaggio. Puoi raccontare loro una storia, creata da te, e alla fine spiegare che questa storia si è avverata.

Il consiglio è di rendere speciale il momento della notizia, in modo che anche loro si sentano protagonisti. Lascia che ricevano il messaggio "ehi, avrai un fratellino e sarai molto importante e necessario per noi". È il primo passo per evitare la gelosia.

Tieni in considerazione l'età di tuo figlio. Se hai solo 2 anni, non capirai molto bene cosa significa avere un fratellino. Finché non lo vedrai, non ti ci abituerai. Dai 6-7 anni, il bambino sa già cosa significa. Scegli modi più creativi per dare la notizia. Dall'età di 8 anni, il bambino inizia a voler essere trattato come un adulto. Sottolinea quanto sarà importante per loro il tuo aiuto.

Puoi leggere altri articoli simili a Come dire a tuo figlio che sta per avere un fratello, nella categoria Fratelli in loco.


Video: Come ferire un narcisista patologico (Agosto 2022).