Valori

L'unico amico

L'unico amico



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

È comune vedere piccoli gruppi di amici a scuola che giocano durante la ricreazione, o forse nel parco. Sembra che quando i bambini sono nella loro infanzia, abbiano la facilità di fare amicizia quasi all'istante, cosa che già in età adulta inizia a costare di più e socializzare sembra un po 'più complicato.

Ma non tutti i bambini hanno amici così facilmente e questo va con il tipo di personalità di ciascuno. Ci sono bambini che hanno bisogno di più tempo di altri per poter fare amicizia, e questo non è affatto un male, a meno che non significhi un problema emotivo per il piccolo.

Alcuni bambini sono più estroversi di altri e i bambini timidi potrebbero aver bisogno di un po 'più di aiuto da parte degli adulti per essere in grado di socializzare e apprendere abilità sociali in modo da poter avere più amici. Ma può anche darsi che i bambini siano introversi, in questo caso questi bambini si sentiranno a proprio agio senza interagire molto con gli altri o avere pochi amici, sono anche capaci di avere un solo amico senza intaccare la loro felicità o autostima.

Quando una persona (o un bambino) è un introverso, si sente a proprio agio a godersi la propria privacy e tutto ciò che può offrire. Non è un bambino che sta attraversando un periodo difficile perché gli altri bambini hanno degli amici e lui no, se ha un solo amico è più che sufficiente.

I bambini che hanno un solo amico sono spesso introversi e vedono il loro unico amico d'infanzia come una vera amicizia. Un'amicizia di cui si prendono cura e che sarà sicuramente un'amicizia per la vita se le circostanze potranno mantenerla.

Nel caso in cui il bambino sia introverso, i genitori non dovrebbero soffrire o sentire che qualcosa non va nel loro bambino, perché si sente a suo agio ad essere così com'è e con il suo unico amico. Non dovresti costringere un bambino introverso con un solo amico ad averne di più solo perché "è il migliore". Se il bambino è felice e non ha problemi di autostima, va tutto bene.

In questo senso, i genitori dovrebbero accettare solo il loro bambino. Creare occasioni di socializzazione con altri bambini come compleanni o altre feste può essere una buona opportunità purché sia ​​fatta con guida e rispetto, ma non dovresti costringere i bambini a frequentare o fare amicizia, perché se non si sentono a proprio agio il risultato sarà semplicemente peggio.

Puoi leggere altri articoli simili a L'unico amico, nella categoria Amici sul sito.


Video: Il mio unico amico (Agosto 2022).