Valori

Come rimanere incinta

Come rimanere incinta



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quando la gravidanza non arriva, molte donne si chiedono cosa possono fare per rimanere incinta. Il dottor Antonio González, capo del servizio di ostetricia e ginecologia presso l'ospedale materno-infantile La Paz di Madrid, svela i segreti della fecondazione dal punto di vista fisico e psicologico.

La natura ha sentieri molto chiari. L'unione delle due cellule, maschile e femminile, va ricercata nel modo più naturale ed entusiasta possibile. Questa è la grande sfida e non ci sono trucchi. È così che la fisiologia ci dice di fare le cose. Tuttavia, il buon senso dovrebbe essere applicato ai fattori di fertilizzazione. La fecondazione, che inizia dall'ovulazione femminile, è centrata il giorno 14 di un ciclo di 28 giorni.

C'è un trucco o un segreto per rimanere incinta?
Un trucco per ottenere una gravidanza sarebbe favorire un ritmo del rapporto sessuale intorno al giorno 14, due giorni prima e due giorni dopo. Avere rapporti sessuali ogni 48 ore, ad esempio, intorno ai giorni intorno al giorno 14 del ciclo, con un precedente periodo di astinenza di due o tre giorni, mette in moto le condizioni di base per l'emergere di una nuova gravidanza. La donna sa anche che quando ha più flusso in questi giorni, è in una posizione migliore per rimanere incinta rispetto a prima o dopo il ciclo. Si consiglia quindi di orientare un po 'i rapporti verso i giorni fertili per averli ogni 48 ore tra i giorni 10-11 e 14-15 di ogni ciclo.

Perché dovremmo praticare l'astinenza pochi giorni prima?
Perché la concentrazione di sperma nel liquido seminale dell'uomo è molto più alta, se ha due o tre giorni di astinenza. Se l'uomo non ha rapporti sessuali per due o tre giorni, il numero o milioni di spermatozoi in quel liquido seminale sono più alti che se avesse rapporti ogni giorno.

In che misura il fattore psicologico o lo stress influenzano quando si ottiene una gravidanza?
Sebbene non ci siano dati oggettivi per affermarlo, tutti temiamo che lo stress sia un fattore negativo quando si tratta di rimanere incinta e raccomandiamo sempre alle donne, che vogliono restare, di provare a prendere le cose con calma e allontanarsi dallo stress che hanno si hanno per altre cause, lavorative, sociali, familiari, matrimoniali o coniugali, a cui spesso si aggiunge l'angoscia di non restare quando vuole. La fertilità richiede riposo fisico e mentale abbastanza buono da promuovere la salute e scongiurare alcuni fattori di rischio. Lo stress deve essere gestito e deve essere un concetto da evitare per ottenere una nuova gravidanza.

Quanto tempo dobbiamo aspettare per ottenere una seconda gravidanza dopo un aborto spontaneo?
Aver fatto un aborto non è la stessa cosa che averne diversi. L'aborto spontaneo è un fattore determinante per le donne e una sfida anche per noi. Normalmente facciamo delle analisi generali, per escludere alcune malattie e quando non troviamo nulla, cioè non c'è malattia, di solito consigliamo di aspettare un ragionevole periodo di tre mesi per rimanere incinta di nuovo. Le donne che hanno già avuto più di due aborti precedenti dovrebbero programmare in anticipo la loro futura gravidanza. Prima di rimanere di nuovo incinta, dovrebbero sottoporsi a un esame generale e test per determinare le cause più importanti che possono portare all'aborto.

Che consiglio daresti alle donne che iniziano a diventare impazienti quando la gravidanza non arriva?
Se hai seguito il consiglio di base per ottenere una gravidanza e questo non arriva, oggi la scienza può offrirti un grande aiuto applicando le tecniche terapeutiche e diagnostiche che la riproduzione assistita porta con sé. Dopo un anno, quando dopo i metodi usuali e naturali, una donna non ottiene una gravidanza, la cosa più utile che possiamo fare per lei è indirizzarla a una consulenza sull'infertilità per studiare la causa della tua infertilità. Anche in queste visite di riproduzione assistita, il fattore maschile viene studiato esaminando il liquido seminale in termini di volume, concentrazione di spermatozoi, forme e percentuale della loro mobilità. Tutto questo influisce perché le cause possono essere dell'uomo o della donna.

Per quali coppie è consigliata l'inseminazione artificiale e per chi è la fecondazione in vitro?
Più profondo è il disturbo, più precisa è la tecnica richiesta. I problemi alle tube, ad esempio, possono essere trattati con la fecondazione in vitro. Ma, se l'intero tratto genitale della donna è normale e ciò che fallisce è il liquido seminale, possiamo catturare lo sperma e promuovere l'unione con un ovulo attraverso l'inseminazione artificiale. Si consiglia di scegliere la tecnica più appropriata per ogni caso.

I trattamenti ormonali possono avere conseguenze indesiderabili sulla salute delle donne?
La stimolazione ormonale dell'ovaio, sebbene l'abbiamo ben controllata, di tanto in tanto è esagerata e, a volte, si verifica una stimolazione anomala e molte cisti si formano nell'ovaio con rilascio di liquido nell'addome della donna. In questi casi la donna dovrebbe essere ricoverata per tenerla sotto controllo e ritirare il farmaco, controllando le dosi per un ciclo futuro. D'altra parte, ultimamente sta diventando evidente che l'iperstimolazione dell'ovaio in età avanzata può essere, sebbene ancora da dimostrare, un fattore di rischio per il cancro al seno. La stimolazione ormonale dell'ovaio in età avanzata può favorire lo sviluppo di tumori omonodipendenti.

Antonio Gonzalez

Responsabile del servizio di ostetricia e ginecologia

Ospedale materno-infantile di La Paz

Puoi leggere altri articoli simili a Come rimanere incinta, nella categoria Rimanere incinta sul posto.


Video: Caratteristiche dellendometrio ideale per restare incinta (Settembre 2022).