Valori

Un piano di nascita. Come prepararsi al parto

Un piano di nascita. Come prepararsi al parto



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Manca poco alla nascita del tuo bambino e tutta la famiglia spera che tutto vada bene, come previsto. Per garantire ciò, è importante che i genitori pianifichino il parto.

Per fare un Piano di nascita Devi fare un elenco di tutte le decisioni che devi prendere, le opzioni riguardanti il ​​luogo, la persona che vuoi accompagnarti, i test e gli esami che permetti, ecc. Durante il travaglio. Sul blog Medita con il tuo bambino Abbiamo trovato alcuni suggerimenti per aiutarti a farlo:

1- Luogo di nascita: Puoi scegliere tra il parto in ospedale oa casa, anche se è da considerare che c'è un parto inaspettato.

2- Chi assisterà al tuo parto: Puoi scegliere l'ostetrica o l'ostetrica.

3- Chi vuoi che ti accompagni durante il travaglio: Puoi scegliere se il tuo partner, tua madre, suocera, una doula, un'amica o nessuno.

4- Puoi scegliere che la persona che ti accompagnerà sia con te solo a casa, in ospedale, in sala espulsione o durante tutto il tempo.

5- Prima di partire per l'ospedale, devi essere chiaro se vuoi restare a casa il più a lungo possibile, arrivare il prima possibile per sistemarti o partire quando te lo dice il medico.

6- Rasatura dei peli pubici. Puoi scegliere se vuoi una ceretta completa o parziale, o solo se necessaria.

7- Il clistere. Dovresti pianificare se vuoi un clistere di routine o solo se è necessario.

8- Aprire un percorso per introdurre un cateto per la somministrazione di farmaci o siero. Puoi scegliere tra una routine o una in caso di necessità.

9- Durante il travaglio, puoi scegliere di iniziare spontaneamente, essere indotto, programmato per una data specifica o essere condotto.

10- Opzioni terapeutiche durante il travaglio e l'espulsione. Puoi scegliere, a seconda di ciò che ti consiglia il tuo medico, se in caso di disagio desideri sedativi, analgesici, blocco epidurale, anestesia generale o niente.

11- Durante l'espulsione del bambino puoi scegliere se permettergli di usare una foto o una videocamera.

12- In alcuni ospedali, le donne possono scegliere la posizione durante l'espulsione del bambino: se sdraiate, semi-sedute, a quattro zampe, accovacciate o in acqua.

13- Quando il tuo bambino esce, puoi scegliere se vuoi tenerlo subito tra le braccia per accarezzarlo, se vuoi dargli da mangiare immediatamente, se vuoi che il tuo partner lo pulisca sul tuo petto e tagli il cordone ombelicale , o se preferisci lascia che il pediatra lo porti a lavarlo prima che te lo trasmettano.

È importante che tu faccia un piano, anche se è necessario considerare che tutto dipenderà molto dall'ospedale in cui avviene il parto. Anche se lasci tutto programmato, tutto è relativo perché dipenderà molto da come è il tuo parto e dalle circostanze della nascita del bambino. Con il piano preparato, assicurati di condividerlo con il tuo partner in modo che sia consapevole delle tue preferenze quando sarà il momento.

Puoi leggere altri articoli simili a Un piano di nascita. Come prepararsi al parto, nella categoria Consegna in loco.


Video: Come partorire: le tecniche del parto (Agosto 2022).