Valori

Virus Zika. Cos'è e come si diffonde

Virus Zika. Cos'è e come si diffonde


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il virus Zika è un virus che trasmette una zanzara vivere in zone tropicali. È così chiamato perché il primo caso riconosciuto di questo virus si trovava nelle foreste di Zika, in Uganda (Africa), nel 1947.

Il virus si è diffuso in altri continenti. Nel 2015, il primo caso di virus Zika si è verificato in Sud America. In particolare, è stato a Salvador de Bahía (Brasile). In considerazione dell'allarmante aumento dei casi, il virus Zika è stata rapidamente classificata come un'epidemia.

Il virus Zika trasmessa da una zanzara del genere Aedes, di origine tropicale. Nello specifico la zanzara è la Aedes aegypti, la stessa che infetta la dengue o chikungunya. Presenta caratteristiche macchie bianche sul suo corpo, e vive principalmente in zone di bassa altitudine sul livello del mare (le zone situate a meno di 2.000 metri sul livello del mare sono le più esposte al virus Zika).

La zanzara è minuscola, misura appena 7 millimetri, e quelle che trasmettono la malattia sono le femmine. Devi stare particolarmente attento prima cosa al mattino e al tramonto, perché è quando mordono di più.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, queste zanzare Non si riproducono in aree con acqua sporca, ma in aree con acqua pulita. Anche così, è consigliabile adottare un'igiene estrema per evitare zone di acqua stagnante. Inoltre, questa zanzara può vivere sia all'aperto che al chiuso.

Le zanzare che causano questo virus iniettano la loro saliva attraverso la pelle. Attaccano principalmente la zona delle caviglie e dei gomiti. La loro saliva può trasmettere Zika, dengue, febbre gialla o chikungunya, a seconda che la zanzara sia stata infettata da uno di questi virus. Dopo il morso della zanzara che trasporta Zika, compaiono questi sintomi:

- Febbre

- Congiuntivite

- Artrite localizzata alle mani e ai piedi e dolori articolari

- Eruzioni cutanee

- Mal di testa

I sintomi durano circa 7 giorni e non tutte le persone sviluppano la malattia. Ma le conseguenze possono essere molto gravi nel caso in cui la persona infetta sia una donna incinta, poiché l'OMS ha dimostrato che il virus Zika produce microcefalia nei neonati. Per questo chiede ai Paesi colpiti dal virus Zika di lasciare che la donna incinta infettata dal virus scelga se vuole o meno continuare la gravidanza.

I principali casi rilevati sono principalmente nelle donne in gravidanza e nei bambini. Sono quelli più a rischio di contrarre questo virus. La diagnosi viene fatta da un esame del sangue che viene inviato a un laboratorio. Lì confermano se la persona è portatrice del virus.

Nel caso delle donne in gravidanza, il virus Zika è particolarmente virulento, poiché è in grado di attraversare la placenta e raggiungere il bambino. L'aumento dei casi di neonati nati con microcefalia Nelle zone a più alta incidenza del virus Zika, si è fatto ricercare una possibile relazione dagli esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità. Gli studi hanno rivelato che Zika raggiunge effettivamente i tessuti cerebrali fetali e causa microcefalia e altri problemi neuronali. In alcuni paesi come la Colombia, alle coppie è stato raccomandato di ritardare la loro intenzione di cercare una gravidanza fino a quando l'epidemia non sarà controllata, mentre l'OMS chiede ai paesi colpiti di consentire alla donna incinta di abortire in caso di infezione da virus Zika.

Puoi leggere altri articoli simili a Virus Zika. Cos'è e come si diffonde, nella categoria Salute sul sito.


Video: Cosè il virus Zika? (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Nicolas

    Argomento incredibile

  2. Camden

    Le informazioni preziose

  3. Rae

    Posso suggerirti di visitarti un sito su cui ci sono molti articoli su questa domanda.

  4. Chaim

    Dove rotola il mondo?

  5. Robbie

    Un dio è noto!

  6. Werner

    Mi scuso, ma secondo me ti sbagli. Inserisci che ne discuteremo. Scrivimi in PM, lo gestiremo.

  7. Aurik

    Sono definitivo, mi dispiace, ma è assolutamente un altro, invece di quello è necessario per me.

  8. Badru

    Mi dispiace, ma secondo me, hai torto. Cerchiamo di discuterne.



Scrivi un messaggio