Cura - bellezza

Se sei incinta e vuoi praticare yoga, questo ti interessa!

Se sei incinta e vuoi praticare yoga, questo ti interessa!


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sei incinta e vuoi praticare yoga? Non esitare! È un aiuto inestimabile trovarsi in condizioni fisiche, mentali ed emotive ottimali durante i nove mesi di gestazione e di fronte al parto. Se hai già praticato yoga, conoscerai molto bene i benefici che questa disciplina offre. E se non hai mai fatto yoga, è un'opportunità unica per prendere coscienza del tuo corpo e prepararti per il momento in cui avrai il tuo bambino con te.

Prima di iniziare la pratica dello yoga prenatale, dobbiamo comprendere l'ampia gamma di possibili benefici per la madre e il futuro bambino di questa meravigliosa pratica.

- Mantiene la salute fisica della futura mamma.

- Aiuta a correggere la postura e allevia la tensione muscolare.

- È un aiuto inestimabile per liberare le emozioni.

- Consente di essere consapevoli della respirazione.

- I movimenti eseguiti preparano il corpo al giorno del parto.

- Rafforza il pavimento pelvico.

- È un momento di connessione unica tra la madre e il suo bambino.

Il lezioni di yoga per donne incinte dovrebbe essere specificamente progettato per le donne in gravidanza e, quindi, ci sono una serie di importanti raccomandazioni di sicurezza che devono essere seguite per ottenere un maggiore successo della pratica e, inoltre, in modo che non influisca sulla salute della donna o sul del bambino.

1. Non è necessario aver praticato yoga prima
Per fare yoga prenatale non è necessario aver praticato yoga prima. Sia le donne con una pratica regolare che quelle che non hanno mai fatto yoga possono tranquillamente iniziare dopo il terzo mese di gravidanza.

2. Trova un centro o un insegnante specializzato in yoga prenatale
È importante trovare un sito adatto alle esigenze delle donne, soprattutto se non hai mai provato prima questa disciplina. Le posture di yoga prenatale devono essere progettate specificamente per ogni fase della gravidanza ed è necessario adattare la pratica per rendere più facile per la donna connettersi con il suo corpo ed essere consapevole di tutti i cambiamenti fisiologici, emotivi e anatomici che sta attraversando.

3. Divertiti e non fissare obiettivi irraggiungibili
Durante la gravidanza si consigliano almeno 30 minuti di attività fisica al giorno. Se ciò non è possibile, una pratica con posture semplici o semplicemente tecniche di rilassamento può aiutarti a rimanere in forma e prepararti adeguatamente per il travaglio. D'altra parte, è meglio praticare 10 minuti ogni giorno che farlo solo una volta alla settimana.

4. Rimani sempre idratato
Si consiglia di trovare un luogo adatto, una stanza ben ventilata e portare sempre con sé una bottiglietta d'acqua. Mantenere un'idratazione costante, sia durante la pratica yoga che nei momenti di riposo, è importante.

5. Evita alcune posture
La raccomandazione più importante è evitare qualsiasi postura che eserciti pressione sull'addome. Altre posizioni possono continuare a essere praticate fintanto che sono comode.

6. Non sforzarti troppo
Se in qualsiasi momento sentiamo il bisogno di smettere di fare gli esercizi per qualsiasi motivo, dobbiamo seguire il nostro intuito e mai, in nessuna circostanza, forzare il corpo e la nostra salute.

7. Presta particolare attenzione al tuo respiro
Durante la gravidanza non dovremmo mai trattenere il respiro. Al contrario, la respirazione deve essere fluida e, invece di controllarla, dobbiamo imparare a lasciarla andare, invitando la futura mamma a far uscire l'aria dalla bocca con lunghi sospiri.

8. Consulta la tua ostetrica o il tuo medico
Lo yoga prenatale non sostituisce il regolare follow-up medico. Prima di provare un corso di yoga prenatale, consulta il tuo medico o l'ostetrica per assicurarti che non sia controindicato nel tuo caso specifico.

Il mio lavoro come insegnante di yoga prenatale non si limita al miglioramento della postura. È un compito fondamentale in cui cerco di accompagnare ogni madre in modo che goda appieno di questa fase speciale e possa ascoltare più chiaramente il suo corpo e le sue emozioni per stabilire un legame unico con il suo bambino.

Puoi leggere altri articoli simili a Se sei incinta e vuoi praticare yoga, questo ti interessa!, nella categoria Cura - bellezza in loco.


Video: Yoga in gravidanza - per principianti (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Alessandro

    È condizionalità, né è più grande, né meno

  2. Craig

    Direttamente nelle mele

  3. Roald

    Permetterò non accetterò

  4. Nisida

    Questa è informazioni corrette.

  5. Braktilar

    Non è assolutamente necessario per me. Ci sono altre varianti?

  6. Vukora

    La domanda logica

  7. Hayward

    La risposta autorevole, divertente ...

  8. Mejind

    È ancora divertente :)



Scrivi un messaggio