Ambiente

Perché l'educazione ambientale è così indispensabile per i bambini

Perché l'educazione ambientale è così indispensabile per i bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Qual è l'educazione ambientale? Quali sono le chiavi per integrarlo nella vita dei bambini di casa e delle scuole? Abbiamo parlato con la neonata Conxi Arlandis, che partecipa al movimento ambientalista Teachers for Future, per aiutarci a capire e sensibilizzare sulla grande importanza che educazione ambientale deve prendere in considerazione l'apprendimento dei nostri figli.

Quando parliamo di educazione ambientale, intendiamo un processo completo che va oltre la semplice offerta di nuove informazioni e conoscenze ai bambini. Cerca di fornire uno spazio per riflettere sulle abitudini che abbiamo e il modo in cui influenzano l'ambiente che ci circonda.

Dobbiamo essere consapevoli che alcune delle nostre azioni quotidiane possono avere un impatto molto negativo sul pianeta, quindi si tratta di trasformarle in azioni più positive a vantaggio del nostro ambiente.

Inoltre, cerca di promuovere nei bambini un senso di responsabilità nella cura dell'ambiente che li circonda. In questo modo, grazie al fatto che i più piccoli iniziano a essere più sensibili alle questioni ambientali corrente, possiamo chiamare l'azione. Dovrebbero essere coinvolti nella lotta contro il cambiamento climatico.

L'istruzione si basa generalmente su 5 basi di cui parliamo di seguito:

1. L'educazione ambientale deve durare tutta la vita
I bambini di 3 anni potrebbero non essere in grado di definire il significato esatto di "educazione ambientale". Tuttavia, sanno che non dobbiamo lasciare il rubinetto in funzione mentre ci laviamo i denti o che non possiamo dimenticare di spegnere la luce quando usciamo di casa.

L'educazione ambientale inizia nei primi anni e dovrebbe continuare nella vita adulta. Questo è l'unico modo per tutti gli adulti di essere coinvolti nella tanto necessaria cura dell'ambiente.

Perché questo sia efficace, deve essere adattato al momento evolutivo e di conoscenza del bambino. In questo modo, quando i bambini sono più piccoli dobbiamo insegnare loro il grande valore della vita di tutti gli esseri viventi nella natura. Man mano che crescono possiamo renderli più coinvolti nelle caratteristiche dei paesaggi, come cambiano durante l'anno, l'energia che gli elementi naturali come l'acqua o il sole possono darci ...

2. Non è una materia specifica, ma una competenza trasversale
Dovrebbe esserci una materia nel programma scolastico che insegna ai bambini a prendersi cura del pianeta? Si tratta piuttosto di estendere gli obiettivi dell'educazione ambientale a tutte le materie, in modo trasversale. Ed è che da qualsiasi argomento possiamo trarre vantaggio per sensibilizzare e creare sensibilità tra i più piccoli.

Ad esempio da Educazione Fisica possiamo organizzare una giornata di escursioni in campagna, da Lingua possiamo chiedere loro di scrivere le loro osservazioni su alcuni elementi e da Scienze Naturali le diverse specie vegetali che trovano.

3. Dobbiamo fornire ai bambini gli strumenti per essere coinvolti
L'educazione ambientale cerca di responsabilizzare i bambini e diventare consapevoli della necessità di cambiare le abitudini. Ciò significa fornire loro gli strumenti affinché essi stessi abbiano la capacità di rispondere ai bisogni attuali e di essere coinvolti in azioni diverse.

4. Mettere i bambini a contatto con la natura
Se non diamo ai bambini l'opportunità di conoscere il naturale, non possiamo aspettarci che vogliano essere coinvolti in esso. Pertanto, è importante organizzare uscite in diversi ambienti naturali che avvicinino i bambini alla natura. In questo modo impareranno a valorizzarne l'importanza per il nostro benessere e la nostra salute.

5. Incoraggiare i bambini a essere attivi e coinvolti
Dall'educazione ambientale dobbiamo fornire opportunità ai bambini di essere coinvolti nella cura dell'ambiente, ma anche nella risoluzione di tutti i problemi climatici attuali.

E come possiamo integrare l'educazione ambientale nella vita quotidiana dei nostri studenti e bambini? Ecco alcune idee che possono essere implementate

- Organizza un orto scolastico
Grazie all'orto urbano siamo in grado di avvicinare la natura ai bambini che vivono nelle città. Oltre alla manualità con cui possiamo lavorare, i più piccoli imparano in prima persona come crescono le piante, cosa cambiano con il passare delle stagioni ...

- Trasmettere buone abitudini fin dall'infanzia
Separare i rifiuti in base al contenitore necessario per riciclarli, cambiare i bagni per le docce, mettere da parte le plastiche monouso ... Se il bambino normalizza queste usanze sin dalla giovane età, le ripeterà per il resto della sua vita.

- Fai un esempio
Per creare consapevolezza nei bambini, noi adulti dobbiamo essere i primi a esserne consapevoli. Solo in questo modo il nostro comportamento e il nostro atteggiamento di attivismo possono ispirare i bambini a cambiare le loro abitudini inquinanti.

Nel caso dell'ambiente scolastico, si dovrebbe cercare di coinvolgere l'intera comunità educativa: sia la gestione del centro che gli insegnanti e i genitori.

- Effettuare audit ecologici della nostra quotidianità
Sai cosa sono gli eco-audit? Si tratta di fermarsi un attimo a riflettere e analizzare le nostre abitudini e comportamenti per scoprire se hanno un impatto positivo o negativo sul nostro ambiente. Dalle informazioni ottenute, possiamo migliorare il nostro giorno per giorno.

Puoi leggere altri articoli simili a Perché l'educazione ambientale è così indispensabile per i bambini, nella categoria Ambiente in loco.


Video: Il male in Socrate, Platone, Epicuro e Agostino. (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Ormund

    Si Certamente. E mi sono imbattuto in questo.

  2. Asil

    Hai torto. Sono sicuro. Posso difendere la mia posizione. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  3. Utbah

    E il pensiero folle?

  4. Shad

    Sono pronto ad aiutarti a porre le domande.

  5. Johnathan

    Questa frase è impareggiabile))), mi piace :)

  6. Kelvyn

    Credo che tu abbia torto. Sono sicuro. Discutiamo questo. Inviami un'e -mail a PM.



Scrivi un messaggio