Linguaggio - Logopedia

Tutti i tuoi dubbi sul breve frenulo linguale nei neonati e nei bambini

Tutti i tuoi dubbi sul breve frenulo linguale nei neonati e nei bambini



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ti piace goderti il ​​sorriso di tuo figlio, ma ci sono momenti in cui noti qualcosa di strano, soprattutto quando lo metti sul seno. Forse il tuo piccolo l'ha fatto anchiloglossia o frenulo linguale corto, qualcosa che ti impedisce di muovere correttamente la lingua. Colpisce circa il 2-5% dei neonati, è stato stimato che è più comune nei maschi rispetto alle femmine e che, sebbene non sia ereditario, è più comune nei bambini con familiari che ne hanno sofferto. Vuoi più informazioni? Risolviamo tutti i tuoi dubbi sul frenulo linguale corto di neonati e bambini!

Nel prossimo post sul nostro sito cercheremo di risolvere le dieci domande più comuni sul frenulo linguale o anche conosciuto più colloquialmente come frenulo della lingua.

1. Perché il frenulo è importante?
Il frenulo situato sotto la lingua è molto importante in tutti i suoi movimenti (sollevamento, abbassamento, avanzamento, posteriorizzazione, lateralizzazione e con la crescita e l'invecchiamento, anche vibrando o ruotando) per svolgere funzioni complesse e quotidiane, come la parola e la deglutizione. .

2. Chi e quando deve essere monitorato il frenulo?
Alla nascita, nello stesso ospedale, in caso di difficoltà di presa o dolore al seno della madre, medici e infermieri rilevano solitamente che il frenulo della lingua può essere troppo corto e poco funzionale. Se non viene rilevato contemporaneamente, durante le visite successive con il pediatra possono anche rilevare difficoltà.

3. Come valuta la necessità di intervenire su un frenulo?
Tendono ad essere guidati da tre aspetti: osservando le difficoltà di suzione durante l'allattamento, esplorazione diretta del frenulo mediante strumenti di sollevamento (come il liper o il fre lingual di parri) o mediante un questionario di domande.

4. Come esplori il frenulo?
Alzando la lingua verso il palato, lo specialista con i suoi strumenti sarà in grado di identificare se il frenulo è lontano dalla punta della lingua e, quindi, lasciando la lingua liberata o, al contrario, si pone in prossimità della punta e dei limiti i suoi movimenti seriamente. Se è lungo o corto di lunghezza, così come sarai in grado di identificare le caratteristiche del tessuto dal suo colore e spessore per guidare il miglior intervento possibile.

5. Quali sono le domande più comuni da porre per rilevare una difficoltà con il frenulo?
Le domande più comuni sono solitamente le seguenti sei: c'è dolore durante l'allattamento? Hai dovuto usare il biberon per difficoltà nell'allattamento al seno? Sei sottopeso o stai lottando per aumentare di peso? Il pianto è continuo durante l'allattamento, rendendo difficile resistere? Emette rumori forti e fa clic con la lingua durante l'alimentazione? In caso di utilizzo del ciuccio, di solito lo metti sottosopra?

Una volta che il pediatra o lo specialista ha accertato che il bambino ha un frenulo linguale, i genitori hanno dei dubbi su come trattarlo e, soprattutto, se debba essere operato e quali sono i processi da seguire. Qui risolviamo tutti i tuoi dubbi su queste domande!

6. È consigliabile eseguire un intervento sul frenulo?
Quando medici, infermieri o logopedisti rilevano la difficoltà, è frequente e altamente consigliabile fare questo piccolo intervento per assicurarsi che la lingua sia perfettamente rilasciata, poiché il suo movimento ampio ed efficace è della massima importanza sia per una buona deglutizione che per la parola futura (soprattutto in suoni come erre che richiedono vibrazioni senza tensione).

7. Quali sono gli interventi più comuni?
Nel caso in cui si decida che la chirurgia è l'opzione migliore, le due operazioni più comuni sono la frenotomia o la frenulectomia, con laser o sutura; Ciò dipenderà dai criteri e dai dispositivi del medico e dell'ospedale e dal tipo di frenulo, che secondo gli Acta Pediátrica de México, può essere suddiviso in lieve, moderato e lieve.

8. È consigliabile fare la riabilitazione nei bambini?
Se parliamo di un neonato, probabilmente con il proprio uso e le linee guida per il massaggio leggero eviteremo cicatrici. Semplici massaggi a pressione verticale e orizzontale 2 volte a settimana, circa 6 volte al giorno e preferibilmente prima delle poppate.

9. È consigliabile fare la riabilitazione nei bambini più grandi?
Nei bambini più grandi, sarà consigliata una riabilitazione con logopedisti per aiutare a mobilitare la lingua in tutte le sue nuove possibilità e garantire la sua corretta guarigione e adattamento nel linguaggio e nella deglutizione quotidiana, poiché probabilmente avrà già installate cattive abitudini che sarà necessario rieducare.

10. Qual è il rischio principale dopo l'intervento?
Affinché la ferita del frenulo possa guarire correttamente, dobbiamo stimolare la lingua in tutte le direzioni, altrimenti la guarigione può ricongiungersi nello stesso punto, senza ottenere alcun miglioramento. Quando ciò accade si parla di anchiloglossia o scarsa guarigione ed è il rischio principale di questo semplice intervento.

Puoi leggere altri articoli simili a Tutti i tuoi dubbi sul breve frenulo linguale nei neonati e nei bambini, nella categoria Lingua - Logopedia in loco.


Video: Dentizione. Come combattere il dolore ai primi dentini (Agosto 2022).