Autostima

Imparare l'inglese migliora l'autostima dei bambini

Imparare l'inglese migliora l'autostima dei bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Imparare l'inglese (o altre lingue) può aiutare i nostri piccoli non solo a livello curriculare, ma in molti altri aspetti. Oggi in particolare parleremo di autostima, e cioè Attraverso l'insegnamento dell'inglese è possibile migliorare l'autostima dei bambini.

Prima di tutto, due punti devono essere chiariti. Il primo è che ci riferiamo all'autostima per il modo in cui i piccoli vedono se stessi. Il secondo è che dobbiamo tenere a mente che ci sono due modi per sviluppare le abilità linguistiche: per acquisizione o per apprendimento cosciente. Diciamo che l'acquisizione è un processo subconscio che si sviluppa naturalmente e l'apprendimento è il processo cosciente di sviluppo di un linguaggio che non è il nostro, attraverso lo studio. Chiarito questo, Come imparano i nostri figli?

Non è un segreto, stiamo entrando in una nuova era. Uno in cui l'apprendimento inizia ad essere valutato da presupposti più individuali e non così globali. Cioè, iniziamo a capire l'importanza di ogni studente e non tanto di un programma o lezioni memorizzate.

Se qualcosa ha guidato questo cambiamento e lo ha accelerato, è senza dubbio la comprensione che l'intelletto non è solo qualcosa di razionale ma è composto da due tipi di intelligenza: cognitiva ed emotiva. Siamo in grado di dare potere e stimolare gli altri ei risultati sono semplicemente meravigliosi.

Imparare una lingua come questa avrà risultati incredibili. Una lingua non dipende solo dall'intelletto, una lingua è una cultura, ha un uso grazie a quella cultura e arrivare a capirla ci aiuta ad aprire le nostre menti e il suo cambiamento costante ci spinge a sperimentare.

Le emozioni sono reazioni impulsive o predisposizioni biologiche che possono diventare intense, che come reazione automatica del nostro cervello sono essenziali quando si tratta di valutare nuovi modi di apprendere e raggiungere il successo in ciò che ci proponiamo di fare.

Conoscere te stesso è la chiave per ottenere una buona interazione sociale (così importante per la nostra autostima). La nostra intelligenza emotiva è ciò che fornisce le qualità che ci rendono veri esseri umani. E cosa c'entra questo con l'apprendimento dell'inglese? Bene, continua a leggere ti dirò!

L'apprendimento di una seconda lingua si riferisce allo sviluppo graduale della capacità di comunicare in un ambiente in cui la lingua principale non è la nostra. È un apprendimento consapevole dell'accumulazione del vocabolario, della grammatica e del suo uso corretto sia verbalmente che per iscritto. Arrivare a controllare una seconda lingua ci darà un senso di sicurezza, identità, appartenenza, uno scopo e sviluppo della competenza personale.Vediamo!

Quando impariamo un'altra lingua, il nostro cervello cresce. Il linguaggio è una capacità che hanno gli esseri umani e che implica l'uso di alcune aree del cervello. Con ogni nuovo apprendimento, il nostro cervello viene modificato e rafforzato. Se lo facciamo anche incorporando nuovi fonemi, vocabolario, strutture ... una maggiore agilità mentale dovremo essere in grado di estrapolare a qualsiasi area della nostra vita. Saremo persone più pratiche e più sicure.

Anche imparare una seconda lingua aiuta, ovviamente, la nostra memoria. Questo ci dà agilità e ci aiuta anche emotivamente. Ma non solo, ma ci dà anche una maggiore capacità di relazione, migliorando così il nostro ambiente sociale.

Ci aiuta a comprendere il mondo in modo più completo ed empatico rendendoci conto dell'uso della lingua appresa e di come altre culture diverse dalla nostra si esprimono o interagiscono. I confini sono ridotti, le distanze sembrano più piccole. Le paure scompaiono perché non siamo più di fronte a qualcosa di sconosciuto. La nostra libertà cresce, anche la nostra immaginazione.

Migliora anche l'uso della nostra lingua, poiché a livello grammaticale lo studio delle lingue acquisite è molte volte più completo del nostro. È logico poiché gran parte del vocabolario che apprendiamo nella nostra lingua lo facciamo socialmente e inconsciamente dal nostro ambiente, mentre la traduzione richiede maggiore sforzo e concentrazione.

Essendo costantemente in una conversione dall'uno all'altro, riusciamo anche a imparare a usare la nostra lingua in modo più corretto (ad esempio evitando laísmos) e completa. Inoltre favorisce l'acquisizione di più lingue e, quindi, tutto ciò che è stato detto fino ad ora viene trasferito e cresce in modo esponenziale. Continuiamo a migliorare le nostre relazioni personali e riusciamo ad esprimerci in un modo più in linea con ciò che pensiamo. Ci sentiamo soddisfatti e miglioriamo la visione in cui ci vediamo.

Allenare il nostro cervello in questo modo ci aiuta anche a essere risoluti e questo a sua volta riduce il livello di ansia. Fai notare che è dimostrato che le persone che imparano una seconda lingua arrivano ad avere una conoscenza di sé più completa di quelle che non hanno ancora osato farlo. Sviluppano una maggiore fiducia e una maggiore capacità di scegliere il proprio comportamento. Imparano in modo più significativo e sviluppano strategie di apprendimento che li motivano a continuare ad imparare. Tutte queste abilità vengono trasferite ad altre materie o situazioni della loro quotidianità.

Per non parlare della parte divertente! Dare loro la possibilità di poter interagire con i bambini di altre aree del mondo nel tempo libero (come le vacanze), di dimostrare a se stessi quanto sono capaci, di fare amicizia ovunque sul pianeta, di poter frequentare i campi o finire i loro studi in un altro paese, per capire quelle canzoni che a loro piacciono tanto e per poterle cantare correttamente ...

Anche essere in grado di capire film o leggere libri nella loro lingua madre senza i leggeri adattamenti delle traduzioni. Considerati parte di un mondo ed essere in grado di esprimere le tue opinioni, sapendo che puoi ottenerlo.

Sì, imparare una seconda lingua contribuisce molto a noi e aiuta notevolmente la nostra visione di noi stessi. E sentirsi a proprio agio con noi stessi influenza notevolmente la nostra visione del mondo. Amare noi stessi, lungi dall'apparire egocentrico, è spesso la chiave del successo sul lavoro, nelle nostre relazioni personali, nel rendimento scolastico e nella vita in generale.

Sentirsi al sicuro ci aiuta nei processi mentali come l'attenzione, la percezione e la memoria, consentendo agli studenti di sviluppare le proprie strategie che useranno per progredire, funzionare in modo efficace e diventare pensatori indipendenti, potendo così risolvere i problemi più facilmente. Anche l'area affettiva influenzerà notevolmente quest'ultimo aspetto.

Imparare una seconda lingua può solo aiutarti a capire te stesso, per capire il proprio ambiente, per essere più analitici, più creativi, più obiettivi, per raggiungere il successo nei progetti in cui siamo immersi, per essere in grado di esprimerci meglio e raggiungere gli altri, per chiudere le barriere, migliorare la nostra immaginazione e necessità di indipendenza e di essere più pratici ed efficaci. Dobbiamo cominciare?

Puoi leggere altri articoli simili a Imparare l'inglese migliora l'autostima dei bambini, nella categoria Autostima in loco.


Video: MIGLIORI SERIE TV PER IMPARARE LINGLESE. CALLMEDIDI (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Cristobal

    Scusa se ti interrompo, ma ti consiglio di passare un altro.

  2. Mulmaran

    È arrivato casualmente su un forum e ha visto questo tema. Posso aiutarti il ​​consiglio. Insieme possiamo arrivare a una risposta giusta.

  3. Heortwiella

    Credo che tu stia facendo un errore. Posso dimostrarlo. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  4. Wulf

    Hai colpito il posto. There is something about that, and it's a good idea. Sono pronto a supportarti.

  5. JoJoshicage

    Un'opinione molto divertente

  6. Branton

    Mi ha stupito.



Scrivi un messaggio