Nutrizione infantile

9 grandi trucchi della madre per far mangiare ai bambini tutto

9 grandi trucchi della madre per far mangiare ai bambini tutto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Se i genitori potessero esprimere un desiderio in relazione alle abitudini alimentari dei nostri figli, è possibile che saremmo tutti d'accordo sulla stessa cosa: che sono sani e che i bambini mangiano tutto. Raggiungere questi obiettivi è una missione impossibile? Ovviamente no! Con un po 'di desiderio e lavorandoci fin dalla prima infanzia, lo realizzeremo.

Ma per aiutarci nel nostro "sogno" abbiamo parlato con María Marín, creatrice del social network di successo "Cene per i più piccoli" in cui ci offre migliaia di idee per preparare menu sani per i nostri bambini. Ci ha confessato sua madre trucchi per convincere i tuoi figli a provare tutto.

Cominciamo guardando i trucchi più semplici e basilari! E se iniziamo a gettare le basi dall'inizio, sarà più facile stabilire buone abitudini che i bambini manterranno durante la loro vita adulta.

1. Mantieni il buon senso
Si dice spesso che il buon senso sia il meno comune dei sensi ... E che motivo! Spinti da preoccupazioni o fretta, a volte cerchiamo risultati ORA. E, in materia di salute, alimentazione, istruzione e genitorialità, non sempre è possibile raggiungere l'immediatezza. Quando proponiamo abitudini sane ai nostri figli, dobbiamo mantenere il buon senso.

2. Dare l'esempio
L'esempio è uno degli strumenti più potenti per educare i nostri figli. Se vogliamo che mangino bene e mangino di tutto, devono assicurarci che abbiamo una dieta varia e sana. E a volte è semplice, come avere un portafrutta pieno sempre in cucina. In questo modo i bambini avranno sempre la frutta a disposizione, a portata di mano.

3. Mangia tutti insieme
Quando mangiamo tutti insieme, trasmettiamo ai bambini buone abitudini alimentari. È un ottimo modo per i più piccoli di vedere come noi, i loro genitori, ci relazioniamo al cibo e ne prendiamo un esempio. Inoltre, l'ora del pranzo o della cena può essere un bel modo per costruire un legame più forte con i bambini, poiché creeremo bellissimi ricordi che ricorderanno (e ripeteranno con le loro famiglie) quando saranno più grandi.

4. Abbi molta pazienza
Questo è il consiglio, un po 'banale, che tutti danno in tutto ciò che riguarda la genitorialità. Tuttavia, la pazienza e la calma sono i migliori alleati per qualsiasi padre o madre. La prima volta che dai i broccoli al tuo bambino, potrebbe non piacergli. E forse anche il secondo. Tuttavia, se hai un po 'più di pazienza e continui a insistere (senza costringerlo), è possibile che la decima volta sia incoraggiato a mangiarlo. E a poco a poco, ne avrai un assaggio. Ci vuole tempo per abituarsi alle nuove consistenze e sapori.

5. Non costringere tuo figlio a mangiare
Quando costringiamo i bambini a mangiare o quando li costringiamo a provare nuovi cibi, stiamo danneggiando il loro rapporto con il cibo. Inoltre, è possibile che li costringiamo a mangiare più del necessario, poiché il motivo per cui non vogliono mangiare è che sono già sazi.

6. Stabilisci buone abitudini fin dalla tenera età
Quando nascono i bambini hanno un palato vergine, cioè sono aperti a qualsiasi sapore. Ecco perché questo è il momento giusto per iniziare a stabilire certe abitudini alimentari, prima che i più piccoli provino alcuni cibi o si abituino ai sapori più dolci.

Ad esempio, se da quando inizia con i solidi fai abituare il tuo bambino a prendere yogurt naturali (non zuccherati), ne apprezzerà il gusto e non avrà bisogno di aggiungere zucchero. Tuttavia, se sei stato abituato ad aggiungere alcuni cucchiai di dolcificante fin dall'infanzia, non vorrai più rimuoverli, poiché il sapore dolce è molto attraente.

Ecco perché non è mai troppo presto per iniziare a trasmettere abitudini sane ai nostri figli.

7. Offri una varietà di cibi ai bambini
È possibile che tuo figlio, per quanto insisti e provi ricette diverse, non ami i broccoli, o gli spinaci, o la cipolla ... Non succede niente, sicuramente c'è anche del cibo che non ti piace, e non succede niente. Pertanto, offrire un'ampia varietà di frutta e verdura ai bambini darà loro l'opportunità di sapere quali preferiscono e quali no.

8. Frutti maturi, meglio è
Se i tuoi figli resistono a mangiare frutta, puoi provare a dare loro un frutto un po 'più maturo. Questi tendono ad essere più dolci e morbidi, il che di solito è più attraente per loro.

9. Organizza i pasti
Nella frenesia della vita quotidiana, a volte buttiamo via cibi malsani (precotti, ultra lavorati, ecc.) Per preparare colazioni e cene veloci. Quindi, per essere sicuri di avere sempre cibo sano in frigo da offrire ai nostri figli, abbiamo bisogno di un po 'di organizzazione. Questo è esattamente ciò che propone batch cooking: dedicare una giornata all'organizzazione e iniziare a preparare i pasti per l'intera settimana.

Non si tratta di fare facce felici con il ketchup o di costruire personaggi divertenti con il cibo (sebbene questo metodo funzioni per alcuni genitori). María è più impegnata nel proporre i diversi cibi di cui i bambini hanno bisogno nella loro dieta con diverse ricette: al forno, fritti, insieme ad altri ingredienti ... E in questo modo, possiamo trovare un modo più creativo e delizioso per i nostri bambini, che ora vorranno provare quegli alimenti a cui prima si erano rifiutati.

Ecco alcune idee per proporre il cibo ai bambini in modo diverso per renderlo ancora più attraente.

- Crocchette di bietole
La bietola può essere un po 'noiosa se la lessiamo in acqua e la serviamo nel piatto. Per renderli un po 'più gustosi e suggestivi, possiamo mescolarli con pangrattato e uovo, modellarli in palline e metterli in forno. In poco tempo avremo squisite crocchette di bietole molto più divertenti da mangiare.

- Macedonia per bambini a cui non piace la frutta
Se i vostri bambini sono un po 'restii a provare la frutta, potete regalare loro una ricca macedonia in cui abbinate vari gusti: arancia, fragole, un filo di olio d'oliva e un po' di pasta di datteri per dolcezza.

- Biscotti di farina d'avena alla banana
I biscotti industriali, e anche molte delle ricette che ci prepariamo in casa, contengono troppo zucchero. Se però mettiamo dei fiocchi d'avena, con un po 'di banana schiacciata (se è matura saranno più dolci) e un uovo ... avremo dei biscotti sani e buonissimi che delizieranno tutta la famiglia!

- Frittelle di broccoli
Con delle patate cotte e dei broccoli (meglio se morbidi), aggiungiamo l'uovo sbattuto e 3 o 4 piccoli formaggi, facciamo un impasto schiacciando bene tutti gli ingredienti. Aggiungiamo un po 'di formaggio grattugiato, lo rendiamo circolare e piatto ... e nel forno! Elenca le frittelle di broccoli più ricche.

Puoi leggere altri articoli simili a 9 grandi trucchi della madre per far mangiare ai bambini tutto, nella categoria Nutrizione infantile in loco.


Video: I 30 MIGLIORI SCHERZI E TRUCCHI DIVERTENTI PER I TUOI AMICI (Gennaio 2023).