Valori

8 valori che le famiglie possono estrarre dalla crisi del coronavirus

8 valori che le famiglie possono estrarre dalla crisi del coronavirus


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il coronavirus è riuscito a mettere sotto controllo la popolazione mondiale. Oltre ad essere una sfida medica, ci sta mettendo alla prova come società e come genitori. Isteria contro buon senso, egoismo personale contro benessere collettivo, messaggio apocalittico e cospiratorio contro fiducia e lungimiranza ... Se ci fermiamo un momento a riflettere, saremo in grado di rendercene conto il coronavirus ci sta dando l'opportunità di offrire alcuni apprendimenti e valori molto importanti per i bambini. Ma anche noi genitori abbiamo molto da imparare e riflettere sulla situazione che stiamo vivendo.

Sebbene possa sembrare il contrario, ci sono alcune lezioni che possiamo imparare dall'attuale situazione pandemica che stiamo vivendo con il coronavirus. Il pedagogo Andrés París ci ha incoraggiato a riflettere su questo. Solo allora saremo in grado di estrarre alcuni insegnamenti che ci faranno mettere in discussione noi stessi ma anche il tipo di educazione e educazione che offriamo ai bambini. Vediamo quali sono alcune di queste lezioni che possiamo imparare dal coronavirus.

1. Insegna cosa significa essere responsabili
La situazione pandemica che stiamo vivendo a causa della progressione del coronavirus ci impone di essere responsabili. E questo significa mettere da parte alcune delle cose che vorremmo fare (andare al cinema, fare shopping, passare la giornata con i nonni ...) per il bene comune. Dobbiamo essere responsabili e prestare attenzione alle raccomandazioni degli esperti. E se viviamo in una delle regioni in cui raccomandano di rimanere a casa, dobbiamo fare appello alla nostra responsabilità e ascoltarla. È tempo di insegnare ai bambini cosa significa essere responsabili.

2. Che i bambini imparino cosa significa essere buoni cittadini
In relazione al punto precedente, il coronavirus ci dà la possibilità di insegnare ai nostri figli cosa significa essere buoni cittadini. È un buon momento per offrire loro un apprendimento che sarà molto utile per il loro presente, ma anche per il loro futuro: imparare a vivere nella società.

In una situazione come questa, dobbiamo comunicare loro che "ciò che è meglio per tutti" deve prevalere su "ciò che voglio fare". E questa è una delle cose che significa essere un buon cittadino: fare cose per la nostra città ed essere empatico con i nostri vicini (che potrebbero non essere sani come noi).

3. Genera impegno per il nostro ruolo sociale
La situazione che ci sta lasciando il coronavirus è straordinaria e, quindi, dobbiamo rafforzare il nostro impegno. Dobbiamo insegnare ai bambini che in questo tipo di situazioni dobbiamo impegnarci a cercare il bene di tutti. L'impegno è un valore che i bambini potranno estendere al resto degli aspetti della loro vita: con i loro amici, con i loro lavori futuri, con le loro responsabilità, con i loro studi ...

4. Comportati con buon senso
Il nostro comportamento deve essere responsabile e questo significa che ci comportiamo con buon senso. Ciò significa che dobbiamo insegnare ai bambini che i comportamenti dell'isteria di massa o le false credenze che stiamo generando non possono portarci al panico. Tuttavia, agire con buon senso significa anche smettere di pensare che il coronavirus sia una sciocchezza o qualcosa di inventato. Si tratta di trovare un atteggiamento impegnato che aiuti a controllare la diffusione del coronavirus.

5. Sii più consapevole dell'importanza del nostro esempio
Come faremo a educare i genitori alla responsabilità o alla civiltà se noi stessi non stiamo avendo comportamenti responsabili e civici ai tempi del coronavirus? È tempo di essere ancora più consapevoli dell'importanza del nostro esempio per i bambini. Non possiamo dimenticare che i genitori sono i primi riferimenti per i bambini e, quindi, il nostro comportamento è un modello di guida.

Ad esempio, per quanto diciamo ai nostri figli che dovremmo mantenerlo calmo, se il nostro comportamento non denota calma e buon senso, non possiamo aspettarci che credano e ci ascoltino. Ridurre la diffusione del coronavirus richiede un esercizio di sacrificio e responsabilità, ma è anche un esercizio di esempio.

[Leggi +: Stabilisci un buon piano famiglia in quarantena]

6. Impara buone abitudini igieniche
D'altronde il coronavirus ci dà anche la possibilità di apprendere (e trasmettere ai nostri figli) alcune abitudini igieniche quotidiane. Anche se li conoscevamo già prima, sembra che la diffusione di questo virus ce li abbia fatti ricordare e rimetterli in pratica. Esempi di queste abitudini sono il lavaggio frequente delle mani, gli starnuti o la tosse nel gomito invece che nella mano, ecc.

7. Assistere responsabilmente i centri sanitari
Nell'ambito dell'essere più responsabili di ciò di cui la società ha bisogno, non possiamo ignorare che il coronavirus ci ha anche ricordato che dobbiamo usare saggiamente i servizi di emergenza dei nostri ospedali e centri sanitari. Inoltre, dato lo sforzo e il buon lavoro che stanno facendo gli operatori sanitari, stiamo anche imparando a valorizzare il loro lavoro.

8. Da parte dei centri educativi
E, infine, non possiamo ignorare che il coronavirus sta fornendo una riflessione globale da cui possiamo imparare molto. Da un lato, sta dando l'opportunità ad alcune aziende di riflettere su misure per promuovere la conciliazione dei propri dipendenti, nel telelavoro, ecc. I centri educativi stanno anche utilizzando questa situazione per riflettere sui nuovi metodi di istruzione a distanza e lo sviluppo degli strumenti necessari per questo.

Quale altra lezione pensi che stiamo imparando dal coronavirus?

Puoi leggere altri articoli simili a 8 valori che le famiglie possono estrarre dalla crisi del coronavirus, nella categoria Titoli in loco.


Video: Le agevolazioni per superare la crisi economica da coronavirus (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Patrick

    Che domanda divertente

  2. Faugrel

    Penso che tu stia facendo un errore. Discutiamone.

  3. Arakasa

    Questo non bastava ancora.

  4. Jerold

    Considero che tu commetta un errore. Posso difendere la posizione. Scrivimi in PM, parleremo.

  5. Tessema

    Per favore, senza mezzi termini.

  6. Darren

    Bravo, what phrase..., an excellent idea

  7. Abubakar

    Secondo me non hai ragione. sono sicuro. Scrivimi in PM.

  8. Louvel

    Ti consiglio di provare a cercare su google.com e lì troverai tutte le risposte.



Scrivi un messaggio