Musica

Come aiutare i bambini con dettati musicali in modo che non li odino

Come aiutare i bambini con dettati musicali in modo che non li odino



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Se i tuoi figli stanno imparando la musica, potresti aver sentito la loro rabbia dettati musicali. Ma cos'è un dettato musicale? E perché è importante per loro perfezionarlo senza arrivare a odiarli? Questa volta parleremo di questo tipo di esercizio musicale che ha così tanti benefici per i tuoi figli ma che a volte è un po 'complicato per loro. Ti diamo alcuni suggerimenti per aiutarli ad affrontarli.

La dettatura musicale è uno strumento utilizzato per migliorare l'orecchio musicale di uno studente una volta che ha imparato a scrivere musica. Generalmente l'insegnante suona una melodia al pianoforte in modo che l'allievo possa trascriverla sul rigo, anche se ora con le nuove tecnologie è possibile eseguire dettati musicali da casa con una registrazione della melodia.

Principalmente ci sono due tipi di dettati musicali: ritmico e melodico.

- Nei dettati melodici, lo studente identifica l'altezza dei suoni (do, re, mi, fa, sol ...).

- Mentre nei dettati ritmici devi identificare la durata di ciascuna nota (semiminima, ottava ...).

Se i tuoi figli stanno imparando a suonare uno strumento da un po 'di tempo (magari anche tu sei il padre o la madre che ne approfitta e impara a suonare uno strumento), vedrai che una delle tecniche che generalmente apparirà nelle lezioni di musica è dettatura musicale.

È interessante notare che lo è una pratica aborrita o temuta da molti studenti. Ascoltare frammenti musicali e poi trascriverli può causare ansia e insicurezza ai tuoi figli. Fare errori quando si cerca di scrivere melodie o ritmi potrebbe non essere ben visto nell'aula di musica, favorendo così lo stress prima di queste attività.

La dettatura musicale aiuta indiscutibilmente nello sviluppo non solo dell'udito musicale (la capacità di identificare i suoni) e del senso ritmico, ma anche concentrazione, attenzione e ascolto attento, abilità che certamente non solo aiuteranno il bambino nel suo apprendimento musicale, ma nel suo apprendimento globale.

D'altra parte, i bambini spesso hanno una melodia in testa e non sanno come scriverla. I dettati musicali e le altre attività che sviluppano l'orecchio musicale aiutano solo lo studente a fare il collegamento tra ciò che immagina e le note sul pentagramma.

Ora, d'altra parte, ci sono attività che come genitori possiamo fare per aiutarli a migliorare il loro udito musicale e la memoria e, quindi, migliorare nei dettati musicali. Non importa se conosci la musica o no. Ecco alcune idee e riflessioni che dovremmo fare per aiutare i nostri figli.

1. Rifletti su ciò che chiediamo ai bambini
In generale, molte volte ci concentriamo sulla perfezione dei risultati che i nostri figli hanno nelle loro diverse attività. La musica non fa eccezione. Quando li accompagniamo nelle loro lezioni musicali o rivediamo i loro progressi, molte volte vogliamo che lo rendano perfetto.

E qui, come madre, ti dirò qualcosa su cui potresti non essere d'accordo con me. La musica, più che essere perfetta all'età di un bambino delle elementari, è soggettiva, è un linguaggio, ed è un modo per trasmettere emozioni. I bambini devono impararla non come scienza ma come modo di esprimersi, un'attività divertente che li accompagnerà per il resto della loro vita.

2. Canta, canta, canta
Ripeti canzoni e melodie tutto il tempo. Ripeti gli schemi musicali in qualsiasi momento della giornata. Forse possono aggiungere diversi schemi musicali alla routine del bagno o quando vanno a dormire. Chiedi a tuo figlio delle melodie insegnate in classe e cantale a casa, ripeterle su uno strumento. Ma sempre dal lato del divertimento - e quindi della motivazione - al fine di togliere quella pressione per essere bravi nella dettatura musicale.

3. Allena la memoria
Ricorda, anche la memoria musicale viene allenata, e in questo modo possiamo farlo in modo facile e divertente. Nel tempo, puoi aumentare la difficoltà degli schemi ritmici e delle melodie man mano che i tuoi figli migliorano la loro memoria.

4. Riproduci la musica del disegno
A casa ci sono momenti in cui disegniamo musica: metto loro un brano musicale e chiedo loro di disegnarlo o dipingerlo. A volte chiedo loro di non sollevare il pennarello dalla carta. È divertente vedere cosa viene fuori da questa attività musicale: le linee, le curve, i punti, i colori… fa tutto parte di come i bambini interpretano ciò che sentono.

Questa attività consente loro di visualizzare ciò che ascoltano e in un dettato musicale può aiutarli a ricordare più facilmente una melodia se l'hanno visualizzata durante l'ascolto.

Come esseri umani, impariamo dai nostri errori. Non c'è bambino che non abbia commesso errori nell'apprendimento della scrittura. È lo stesso nella dettatura musicale! Aiutiamoli ad avere fiducia che:

- Se sanno leggere la musica, possono scriverla.

- Se commettono un errore durante la scrittura, possono correggerlo e imparare da esso. Perché preoccuparsi di fare un errore quando miliardi di musicisti in tutto il mondo nel corso della storia hanno commesso errori musicali? La cosa importante, come in ogni aspetto della vita, è impara da quegli errori: "quella nota non è fa ma mi", "è così che suona il sole".

La chiave per migliorare la tua dettatura musicale e quindi migliorare il tuo orecchio musicale è esercitarti, esercitarti e esercitarti.

Puoi leggere altri articoli simili a Come aiutare i bambini con dettati musicali in modo che non li odino, nella categoria Musica sul sito.


Video: Quanto è Buono il Tuo Orecchio Musicale? (Agosto 2022).