Obesità

Come i genitori possono prevenire l'obesità infantile da casa

Come i genitori possono prevenire l'obesità infantile da casa


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sono sempre di più i bambini obesi: mangiano poco, mangiano molti cibi grassi e zuccherini e fanno poca attività fisica. Prevenire questa pandemia è responsabilità di tutti, a cominciare dagli adulti. Come possono i genitori prevenire l'obesità infantile da casa? Ti diamo alcuni suggerimenti!

Il obesità infantile è una malattia in aumento ogni giorno. Purtroppo i dati sull'età pediatrica nel mondo sono allarmanti. Entità come l'OMS hanno pubblicato in più occasioni che questa condizione può essere prevenuta se si segue uno stile di vita sano e si instillano abitudini sin dalla tenera età.

E tutto questo per evitare malattie successive come ipertensione, diabete, dislipidemia (alti livelli di grassi nel sangue), malattie cardiache, alcuni tipi di cancro o resistenza all'insulina. La maggior parte della popolazione crede che si tratti solo di malattie degli adulti, non sapendo che anche i bambini possono soffrirne e possono comparire in tenera età o in età adulta.

Ma cosa succede a breve termine? Cosa succede nella giornata con i bambini in sovrappeso? Hanno difficoltà ad addormentarsi, il che influisce sul rendimento scolastico, rendendo più difficile per loro concentrarsi e mantenere aggiornati i loro studi. Altre conseguenze sono l'isolamento sociale e la bassa autostima. I bambini perdono la mobilità, il che li rende incapaci di partecipare con i loro amici a giochi o attività.

Ora, per iniziare questo articolo, voglio che tu sappia un po 'di ciò che è noto come "i primi mille giorni". Questo non è altro che il cibo che il tuo bambino riceve durante il tempo in cui è nel tuo grembo, che è 270 giorni di gravidanza e il primo (365 giorni) e il secondo anno di vita (365 giorni) fuori dalla tua pancia.

Tutto il cibo che tuo figlio riceve in questo periodo influenzerà il resto della sua vita in modo negativo o positivo. Ne parlo, poiché, inoltre, in quella fase c'è una finestra di opportunità a livello nutrizionale, poiché i primi alimenti e la loro varietà e qualità avranno un grande impatto sul fatto che tuo figlio si inclini maggiormente verso un dieta sana o inadeguata.

Per questo motivo, quando si inizia l'alimentazione complementare, è importante offrire cibi sani e nutrienti che includano tutti i gruppi alimentari e fin dall'inizio insegnare loro a scegliere cibi sani ed eliminare quelli dannosi. È anche importante, come affermato dalla Comprehensive Care of Prevalent Illnesses in Childhood "evitare di mangiare mentre si guarda la televisione o di usare il cibo come punizione o ricompensa".

La dieta raccomandata comprende 3 pasti principali e 2 spuntini o spuntini e che include i seguenti gruppi di alimenti:

- Proteine ​​sia vegetali che animali (se possibile evitare la carne rossa) e / o uova.

- Carboidrati, preferibilmente cereali integrali (non intendo cereali lavorati), tuberi e legumi (fagioli, lenticchie, soia, ceci ...).

- Frutta, verdura e verdura tutti i giorni e di colore diverso, poiché da essa dipende il nutrimento.

- Grassi sani, avocado, olio d'oliva, semi o noci.

- Latticini, tra cui formaggio, yogurt e latte, senza abusarne, poiché in grandi quantità può portare ad anemia per carenza di ferro, stitichezza e aumento del Body Mass Index (BMI).

L'opzione migliore per spuntini o spuntini sarà sempre la frutta. È importante evitare cibi con grandi quantità di zuccheri, succhi (si consiglia frutta intera oa pezzi e non in succhi), pasticceria e dolci industriali, nonché cibi lavorati e ultra lavorati, cibi fritti, bibite analcoliche, biscotti dolci, bevande al cioccolato, tra gli altri.

Tutti gli alimenti sopra descritti sono ad alto contenuto calorico, il che fa si che il bambino si riempia velocemente e sostituisca gli alimenti nutrienti, che alterano il palato e propendono per cibi molto dolci o molto salati.

Oltre a quanto sopra, è anche importante mangiare in famiglia, quindi i genitori dovrebbero mangiare sano e dare l'esempio, poiché i bambini sono imitatori per eccellenza; È anche conveniente non corrompere, non rimproverare, non punire, non forzare ... Il pasto dovrebbe essere un momento da condividere con la famiglia e da ridere. E se la rendessimo la routine più bella della casa?

E infine, per completare tutto quanto sopra, è necessario non dimenticare il ruolo dell'attività fisica nell'obesità. Questo può variare da camminare 30 minuti al giorno, ad attività sportive come il nuoto, il calcio o il basket e altre che aiutano a migliorare la salute del bambino.

Ci saranno situazioni o momenti in cui non è facile svolgere questo tipo di attività perché non puoi uscire di casa, quindi Guiainfantil.com quello che ti consigliamo è che ti alleni a casa: può essere correre per un po 'nell'ingresso o in soggiorno, fare un gioco che preveda il movimento, come ballare, o salire e scendere le scale del portale.

Va evitato l'uso indiscriminato degli schermi elettronici, poiché favoriscono solo la sedentarietà e, quindi, non contribuiscono a migliorare la salute del bambino ma in molti casi la peggiorano.

Puoi leggere altri articoli simili a Come i genitori possono prevenire l'obesità infantile da casa, nella categoria Obesità in loco.


Video: Dott. Gabriele Masi: la disregolazione emotiva (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Gurisar

    Non lo so, oltre a dire

  2. Addisen

    Mi scuso, non posso aiutarti, ma sono sicuro che ti aiuteranno a trovare la soluzione giusta.

  3. Barron

    Stessa strada

  4. Goltiramar

    È straordinario, sono le informazioni divertenti



Scrivi un messaggio