Scrittura

Elenchi di parole difficili per fare brevi dettati ai bambini

Elenchi di parole difficili per fare brevi dettati ai bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il brevi dettati hanno molti vantaggi per ragazzi e ragazze. Tuttavia, c'è un altro esercizio molto semplice che cattura sicuramente la loro attenzione e che è l'ideale per loro per conoscere l'uso specifico di alcune regole di ortografia che, forse, all'interno di un testo è un po 'più complesso. Questi sono dettati di elenchi di parole difficili.

Nel il nostro sito Abbiamo preparato alcuni gruppi di parole da dettare ai tuoi figli a casa, inoltre, abbiamo spiegato prima la regola di ortografia che funzionano. Ci siamo concentrati su alcune delle regole che i bambini delle scuole elementari tendono a studiare durante i diversi gradi.

Fare dettati a parole con i bambini ha molti vantaggi, non solo conosceranno e impareranno la norma grammaticale che ogni gruppo lavora, ma, poiché sono parole singole e non molto lunghe, non sarà troppo pesante per loro.

Pronto per iniziare? Eccoci qui!

Cosa dice lo standard sull'uso della lettera G? Bene, le parole le cui desinenze sono gia, gio, gión, gional, gionario, gioso e gírico sono scritte con G. Ecco alcuni esempi che puoi dettare ai tuoi figli o studenti.

- Magia.

- Sergio.

- Religione.

- Regionale.

- Leggendario.

- Glorioso.

D'altra parte, i finali ger e gir, tipico degli infiniti, deve essere scritto anche con G Eccezioni: knit, crunch.

- Scegli.

- Piombo.

- Scegliere.

D'altra parte, anche i gruppi di parole morbide portano G ga, gue, gui, go, gu:

- Contagocce.

- Pisello.

- Tubo.

- Cecità.

- Guida.

- Gazapo.

- Ombrello.

[Leggi +: dettatura video con la lettera G per bambini]

Per quanto riguarda le sillabe vai, guiPer far suonare la U, devi mettere l'umlaut sulla U (ü):

- Pinguino.

- Peccato.

- Canoista.

- Unguento.

- Bilingue.

- Cicogna.

- Portaombrelli.

E se lo facessimo brevi dettati per rivedere la lettera J con i bambini? In questo caso, la regola dice che le parole che iniziano o finiscono in -je e in axis sono scritte con la lettera J, così come quelle che finiscono in jero, jera o jería '. Diamo un'occhiata a un elenco di parole che contengono questa regola:

- Coraggio.

- Box auto.

- Straniero.

- Esercizio.

- Contadino.

- Stregoneria.

Le parole in cui il fonema segue il gruppo ob, ad o sub sono anche scritte con J.

- Obbiettivo.

- Oggetto.

- Aggettivo.

- Congiuntivo.

[Leggi +: lavagna fatta in casa da giocare per rivedere l'ortografia]

Continuiamo con i nostri elenchi di parole difficili da rivedere la grammatica. Vediamo cosa dice la regola sull'uso di H.Questi verbi usati di frequente portano H. Vediamo alcuni esempi.

- Avere.

- Bollire.

- Fermo.

- Parlare.

- Aveva.

- Scappa.

- Gonfiare.

Come ben sai, ci sono anche diverse interiezioni che portano H, sia nella posizione iniziale che in quella finale.

- Evviva.

- Ciao.

- Hala.

- Oh.

- Ah. (Fai attenzione a questo, che può essere confuso con a (preposizione) e ha (dal verbo have).

E infine, esaminiamo i dittonghi ua, ue, ui. Sono anche tutti scritti con H.

- Uovo.

- Arachidi.

- Buco.

Ora è il turno della lettera B. Lo dicono le principali regole di ortografia prima di ogni consonante dovremo scrivere B invece di V. È ciò che accade nelle seguenti parole che i bambini possono considerare complicato.

- Cavo.

- Morbido.

- Bravo.

- Tavolo.

- Braciere.

- Splendere.

- Assoluto.

- Mobile.

In passato indicativo imperfetto, si scriveva con B verbi che finiscono in ar e dal verbo andare. Ecco alcuni esempi:

- Ha ballato.

- Stava saltando.

- Cantava.

- Ha fischiato.

- Abbiamo studiato.

- Stavi andando.

La regola di ortografia cita anche tre eccezioni che devono essere scritte con V

- Bollire.

- Per servire.

- Vivere.

Ricorda anche che prima di P e B scriveremo M

- Pure.

- Tromba.

- Bomba.

- Campione.

- Ombelico.

- Man.

- Nome.

- Gamberi.

[Leggi +: dettatura video per rivedere questa regola di ortografia]

La regola è molto semplice: Q si scrive quando è raggruppata con la vocale silenziosa U e seguita da E o I.

- Voglio.

- Può essere.

- Rimuovi.

- Racchetta.

- Burro.

- Eskimo.

- Barca.

- Foresta.

[Leggi +: un meraviglioso video dettato sull'uso della Q]

La K è usata principalmente nelle parole che derivano da altre lingue. Per questo a volte sono più sconosciuti ai bambini e non sanno scriverli. Di seguito vediamo alcuni esempi attraverso i seguenti dettati.

- Kilo.

- Chilometro.

- Kilowatt.

- Karaoke.

- Karma.

- Karate.

- Kit.

- Ketchup.

Continuiamo a rivedere le regole di scrittura in modo che i bambini non commettano errori di ortografia. Le parole che finiscono con acia, icia, icie, icio, si scrivono con C.

- Semplice.

- Trambusto.

- fenicia.

Anche scritto con C è la fine ces that segnare il plurale delle parole con Z.

- Capace, capace.

- Travestimento, costumi.

- Acuto. Mordere.

- Croce, croci.

- Struzzo, struzzi.

- Matite a matita.

- Quaglia, quaglia.

[Leggi +: Dettatura per bambini della seconda elementare]

Tuttavia, scriviamo alla fine di una parola in D se la vediamo il suo plurale termina in des.

- Gioventù, gioventù

- Pareti, muro.

- Oltre ad alcuni nomi propri:

- Madrid.

- Natale.

- David.

Se tuo figlio sta appena iniziando con l'uso di accenti e accenti, questi dettati a parole saranno sicuramente di grande aiuto. Parole taglienti, quelli che portano l'intensità (sillaba accentata) nell'ultima sillaba, sono accentuati quando terminano in una vocale o nelle consonanti N o S.

- Camion.

- Madre.

- Padre.

- Tedesco.

- Inglese.

- Autobus.

- Anche.

- Pattino a rotelle.

- Secondo.

Parole semplici o serie, hanno la sillaba accentata al penultimo posto, sono accentate quando terminano con una consonante diversa da N o S.

- Matita.

- Albero.

- Cadice.

- Zucchero.

- Trifoglio.

- Cratere.

Il parole esdrújulas e sobreesdrújulas, la sillaba tonica è la penultima, hanno sempre un accento.

- Dimmi.

- Confortevole.

- Matematica.

- Simbolo.

- Portamelo.

- Condividili.

- Correggilo.

- Lo consiglio.

Finora le nostre liste di parole difficili da dettare ai bambini, ti sono piaciute?

Puoi leggere altri articoli simili a Elenchi di parole difficili per fare brevi dettati ai bambini, nella categoria Scrittura in loco.


Video: ESERCIZIO: DETTATO DI ITALIANO (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Atman

    Non è un brutto blog, leggilo - l'ho aggiunto ai segnalibri, scrivi di più, seguirò l'RSS.

  2. Dukinos

    Molto una pronta risposta :)

  3. Groshura

    lo voglio anch'io!

  4. Torence

    Messaggio autorevole :), tentazione ...



Scrivi un messaggio