Apprendimento

Come costruire la resilienza nei bambini

Come costruire la resilienza nei bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

In che modo tuo figlio affronta difficoltà, perdite o persino malattie? Cosa fa tuo figlio in una situazione di cambiamento, di paura? Sai cosa significa essere resiliente? Un bambino che ha vissuto la prima infanzia esperienza traumatica e grande dolore, puoi riprenderti e superarlo attraverso la resilienza. Inoltre, sarai anche in grado di uscire più forte.

Il resilienza È la capacità dell'essere umano di affrontare le difficoltà, i problemi e le avversità della vita, superarli e trasformarli in un'esperienza positiva. Si potrebbe dire che la resilienza è forza oltre la resistenza.

È importante, nell'educazione che viene data ai bambini, che insegniamo loro a sviluppare la resilienza, attraverso comportamenti, controllo dei pensieri e atteggiamenti che possono apprendere con l'esempio e la guida. Nel Guiainfantil.com vi diciamo come sviluppare la resilienza dei bambini, in soli 10 passaggi.

1- Fai amicizia e stringi amicizia
Insegna e incoraggia i tuoi figli a fare e ad avere amici. Parallelamente, sviluppa una forte rete familiare in modo che i bambini si sentano supportati e accettati. A scuola, sappi che nessun bambino lo è isolato. Le relazioni personali rafforzano la resilienza dei bambini e forniscono loro supporto sociale.

2- Insegna ai bambini ad aiutare gli altri
Aiuta tuo figlio facendolo aiutare gli altri. Aiutare gli altri può aiutarti a superare la sensazione che non puoi fare nulla. Attraverso il lavoro di volontariato adeguato all'età, così come i piccoli lavori che assegni loro, i bambini saranno in grado sentirsi apprezzati. A scuola potresti prendere piccole iniziative creando modi per aiutare gli altri.

3- Mantieni una routine quotidiana
Aiutate vostro figlio a stabilire una routine quotidiana e rispettarla. Il rispetto per la routine è una sensazione confortante per i bambini, soprattutto i più piccoli. Devono sapere che stanno portando a termine e stanno facendo bene i loro compiti.

4- Combatti irrequietezza e preoccupazione
Altrettanto importante quanto seguire una routine non è ossessionarsi su di essa. Insegna a tuo figlio a concentrarsi sui suoi scopi ma anche a riposare e fare cose diverse. È necessario che i bambini studino ma anche che giochino e si divertano.

5- Insegna ai bambini a prendersi cura di se stessi
È importante che tutti prendiamoci cura della nostra salute, del nostro aspetto, del nostro riposo ... Questo deve essere instillato nei bambini, fin dalla giovane età. Ad esempio, possiamo insegnare ai bambini a prendersi cura di se stessi, ad amarsi, fare sport, giocare, mangiare e dormire bene, ecc.

6- Incoraggia i bambini a fissare degli obiettivi
Date importanti come l'inizio dell'anno o un compleanno sono ideali per insegnare ai bambini a fissare alcuni obiettivi nella loro vita. Obiettivi che possono raggiungere. Quindi sperimenteranno il valore di realizzazione, di ciò che è stato realizzato e godranno degli elogi. Impareranno che avere delle sfide li fa sentire "grandi".

7- Alimenta un'autostima positiva
Aiuta tuo figlio a ricordare come è stato in grado di affrontarlo con successo le difficoltà in passato, e poi aiutalo a capire che le sfide passate lo aiutano a sviluppare la forza per affrontare le sfide future. Aiutalo a imparare a fidarsi di se stesso per risolvere i problemi e prendere le decisioni giuste. Insegnagli a prendere la vita con umorismo e capacità di ridere di se stesso. A scuola, aiuta i bambini a vedere come i risultati individuali contribuiscono al benessere della classe nel suo insieme.

8- Insegna ai bambini a vedere il positivo anche nelle cose cattive
Promuovere un atteggiamento positivo di fronte alle avversità aiuterà i bambini ad affrontare le difficoltà con ottimismo e positività. Che dopo una tempesta arriva sempre la calma e che non c'è bisogno di disperare. A scuola, i bambini possono ascolta le storie e sviluppare attività che dimostrino che la vita va avanti dopo le avversità.

9- Stimola la conoscenza di sé nei bambini
Ai bambini deve essere insegnato che con tutto ciò che imparano e crescono. Aiutate vostro figlio a capire come ciò con cui ha a che fare può insegnargli a capire di cosa è fatto. A scuola, pensa conversazioni su ciò che ogni studente ha imparato dopo aver affrontato una situazione difficile.

10- Accetta che il cambiamento fa parte della vita
Il i cambiamenti spesso possono essere terribili per bambini e adolescenti. Aiuta tuo figlio a capire che il cambiamento fa parte della vita e che i nuovi obiettivi possono essere sostituiti con quelli che potrebbero essere diventati irraggiungibili. A scuola, puoi discutere dell'impatto dei cambiamenti sulle loro vite.

Fonte consultata:
- APA- American Psychological Association

Come lavorare la resilienza negli studenti. Gli studenti devono affrontare momenti di stress, frustrazione o angoscia. Aiutarli a superarli è essenziale, per questo dobbiamo promuovere la capacità di resilienza con gli studenti. Vi diciamo quali linee guida dobbiamo seguire per garantire che i bambini siano resilienti di fronte a studi e coetanei.

10 passaggi per instillare la resilienza in un bambino con disabilità. Quando abbiamo un figlio con disabilità, è difficile assumerlo ed è difficile per le famiglie continuare la propria vita. Pertanto, la resilienza è un buon metodo per le famiglie per superare i loro problemi e limiti e affrontare la nuova situazione. Ci sono molte cose che possiamo fare per affrontare la vita in modo positivo. Come aumentare la tua resilienza se hai un figlio con disabilità.

Cos'è la resilienza. Costruire la resilienza aiuta i bambini a crescere sani. Affinché i tuoi figli crescano, devono sperimentare il mondo che li circonda. Toccare, assaggiare, sporcarsi, avere freddo o caldo ... sono tutte nuove esperienze che devono affrontare. Un sistema immunitario forte aiuterà il tuo bambino a crescere sano.

Differenza tra essere resilienti, tolleranti ed empatici. Sebbene a volte possano sembrare simili, empatia, tolleranza e resilienza non sono la stessa cosa. Scopri quali sono le differenze tra empatia, tolleranza e resilienza e come puoi trasmettere ciascuno di questi valori a tuo figlio. Ottimi consigli sui valori essenziali nell'educazione dei bambini.

Puoi leggere altri articoli simili a Come costruire la resilienza nei bambini, nella categoria Apprendimento in loco.


Video: What is Resiliency and How Do I Improve it? Kati Morton (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Jenyd

    la tua idea semplicemente eccellente

  2. Arndell

    Splendrimamente, frase molto preziosa

  3. Heinrich

    Tui hai torto. Proviamo a discuterne. Scrivimi in PM, ti parla.



Scrivi un messaggio