Giochi

11 giochi in piscina apprezzati dai bambini

11 giochi in piscina apprezzati dai bambini



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'estate è legata a giornate di svago, giochi e divertimento. I bambini cercano di riempire il loro tempo libero e rinfrescarsi. Come? La costa o la montagna possono essere un buon rimedio, soprattutto se ne stiamo cercando qualcuno giochi per la piscina o la spiaggia che fanno divertire i bambini.

Nel caso in cui a tuo figlio piaccia la piscina, sicuramente lo avrai visto svolgere una di queste attività. Se ancora non le conosci, ora è il momento di scriverle. Sono disponibili 11 giochi per la piscina molto apprezzati dai bambini E sicuramente piacciono anche a tuo figlio.

La cosa più normale è che i bambini si divertano in piscina. Alcuni potrebbero passare ore e ore lì senza fermarsi. Il motivo è che oltre a rinfrescarsi, è un luogo inesauribile di divertimento e giochi con cui possono anche trascorrere del tempo con altri bambini e migliorare le loro abilità sociali.

Ti offriamo un elenco di 11 giochi di biliardo molto popolari per bambini. Molti di loro li conoscerai già. Altri potrebbero rivelarsi una scoperta autentica e meravigliosa:

1. Show jumping
Un classico tra i classici, la gara di salto. Sempre con cautela, evitando rischiosi salti all'indietro e salti vicino al cordolo, la gara di salto può essere motivante e molto divertente. Puoi chiedere a tuo figlio di saltare in modi diversi.

Ad esempio: "salta con le braccia unite", "salta con le gambe divaricate", "salto della ballerina", "salto del colibrì" ... Quindi, devi segnare ciascuno dei salti. Ovviamente, sarà sempre più divertente se diversi bambini parteciperanno al gioco.

2. Marco Polo
Tutti i partecipanti devono essere in acqua. Quello che "capisce" avrà gli occhi chiusi. Il resto dei bambini dovrebbe essere messo intorno a lui. Il bambino che "flirta" dovrebbe dire "Marco". Il resto dei partecipanti risponderà "Polo", dal luogo in cui si trovano. Se si muovono, devono dire costantemente "Polo".

Il bambino che insegue il resto dei suoi compagni di classe con gli occhi chiusi sarà guidato dalla voce, quindi dovrà ripetere costantemente "Marco" affinché gli altri rispondano "Polo" e quindi individuarli mentre si muovono. Il ragazzo che insegue il resto può tuffarsi per andare più veloce. Il resto no. Possono muoversi solo camminando o nuotando.

3. La caccia al tesoro
Questo gioco è l'ideale per i bambini a cui piace immergersi. E se lo fai nell'area che non copre, possono partecipare anche i bambini più piccoli. I bambini devono essere tutti in acqua. Dovresti lanciare qualcosa che affonda nell'acqua e che sia colorato o brillante: un anello colorato, una moneta grande o qualche oggetto luccicante. I partecipanti devono chiudere gli occhi nel momento in cui lasci cadere il "tesoro" e cercarlo, con gli occhi aperti e immersi, quando dici "Adesso". I bambini, ovviamente, devono indossare occhiali da sub.

4. Il dodgeball
Si gioca con una palla da biliardo soffice. Devono partecipare almeno tre bambini (molti di più possono giocare). Due dei bambini si affronteranno, lasciando abbastanza spazio tra loro, e il resto dei bambini partecipanti sarà in quello spazio, tra gli altri due bambini. Il gioco consiste nel cercare di colpire la palla ai "prigionieri" che si trovano nell'area che separa un bambino da un altro.

Quando colpiscono un bambino con la palla, verrà eliminato. L'ultimo bambino rimasto vincerà. Nel caso in cui partecipino solo tre bambini, non appena uno dei bambini che lancia la palla al bambino che cerca di evitarlo, verrà scambiato per lui. Colui che ti ha dato verrà posto nella zona del prigioniero e il prigioniero nella zona dell'incantatore.

5. Pallanuoto
Può essere praticato nella zona dove non copre in modo che i bambini si stanchino di meno. È uno sport simile alla pallamano ma in acqua. Ci saranno due gol (possono essere immaginari) e due o più giocatori che dovranno provare a segnare con un pallone piccolo e tirare con la mano.

6. Corri, ti prendo
È un gioco simile al "catch-catch" ma in acqua, cioè, un bambino dovrà inseguire gli altri e catturarli. Per fare questo puoi camminare o nuotare.

7. Squalo
Molto simile alla pilla pilla, con il vantaggio in più che colui che insegue il resto dei bambini è uno 'squalo', e può dare un piccolo pizzico o fare un finto morso quando cattura uno dei bambini che sta cercando di scappare dalle sue fauci . Il bambino che interpreta lo squalo può muoversi solo nuotando.

8. Nuoto sincronizzato
Consiste nel fare movimenti di danza nell'acqua. Se partecipano molti bambini, sarà più divertente, poiché tutti devono imitare il movimento che proponete voi o uno dei bambini che partecipano alla coreografia.

9. Il ponte
È un gioco per la zona della piscina dove non copre. Uno dei bambini sarà il "ponte" e dovrà essere come una statua. Dovrai rimanere fermo e con le gambe aperte affinché il resto dei bambini possa immergersi sotto. Lo stesso può essere fatto anche con un cerchio. È così che metteranno alla prova la loro abilità e agilità!

10. Nuota come animali
Il tuo bambino scoprirà molto sugli animali cercando di imitare il loro modo di nuotare. Suggerisci una serie di animali a tuo figlio e chiedigli di nuotare come loro. Ad esempio ... "Niente come un delfino", "Niente come un cucciolo" ...

11. Indovina che canzone è
Il gioco è semplice e divertente. Possono partecipare due o più bambini. Uno di loro deve cantare una canzone ... ma sott'acqua! Il resto dei partecipanti, tuffandosi, deve indovinare di che canzone si tratta.

La piscina può essere molto divertente per tutti i bambini, ma bisogna anche tenere presente che è un ambiente in cui possono verificarsi pericolosi incidenti o annegamenti. Pertanto, quando siamo con i nostri bambini in piscina, non possiamo dimenticare di prendere in considerazione le seguenti precauzioni.

- Non distogliere gli occhi dai bambini, mai!
In piscina, i bambini dovrebbero essere sempre sotto la supervisione di un adulto. Le piscine spesso hanno un bagnino, ma per essere sicuri che nostro figlio non sia a rischio, non dobbiamo mai staccargli gli occhi di dosso. In meno di un secondo può verificarsi un incidente pericoloso. L'Associazione Spagnola di Pediatria aggiunge che dobbiamo essere vicini ai nostri figli, a una distanza inferiore alla lunghezza del nostro braccio.

- Insegna ai bambini a galleggiare e nuotare
Anche se dovremmo essere sempre vicini ai nostri figli, non fa male insegnare loro a galleggiare o nuotare sin dalla giovane età. In questo modo, se cadono in una piscina, sapranno restare a galla.

- Intorno alla piscina, nessuna corsa
Le superfici dei bordi delle piscine possono essere molto scivolose, quindi dobbiamo impedire ai bambini di correre o saltare. In questo modo eviteremo cadute (che potrebbero sfociare in pericolosi colpi alla testa). Inoltre, si consiglia ai bambini di indossare scarpe adeguate per evitare di scivolare.

- Scherma piscine per evitare spaventi
Quando possibile, si consiglia di mettere una recinzione attorno a una piscina, in modo sicuro e chiusa, in modo che i bambini non possano cadere in acqua.

- Avere conoscenza del primo soccorso
Tutti i genitori dovrebbero essere a conoscenza del primo soccorso, poiché potrebbero essere utili in qualsiasi momento.

Puoi leggere altri articoli simili a 11 giochi in piscina apprezzati dai bambini, nella categoria Giochi sul sito.


Video: PARCO DIVERTIMENTI IN GIARDINO a Sorpresa con Giochi dAcqua (Settembre 2022).