Storie di bambini

Lola fa yoga. Storia per guidare gli esercizi di yoga dei bambini

Lola fa yoga. Storia per guidare gli esercizi di yoga dei bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ti piace fare yoga a casa? Ti proponiamo una breve storia che renderà la tua pratica ancora più divertente. "Lola fa yoga" è una storia con cui puoi farlo guidare esercizi di yoga per bambini. Mentre lo leggi, puoi andare a fare le posizioni che ti propone. Sarà un esercizio molto divertente e stimolante per tutta la famiglia.

Questa storia racconta la storia di una ragazza che imita con il suo corpo i diversi esseri viventi che incontra durante la sua passeggiata in campagna.

Lola è stata svegliata i raggi dorati del sole. Sono sgattaiolati attraverso le fessure della tua camera da letto alla cieca Che giornata meravigliosa andare con la tua cagnolina Lucy a correre sul prato!

Lucy! Vieni con me! Andiamo insieme a giocare in campo!

Lola adora uscire a fare una passeggiata. È molto attenta e ad ogni passo vede animali e piante che catturano la sua attenzione. Lei, molto curiosa, si ferma a guardare le loro forme e li imita con il suo corpo.

La sua cagnolina Lucy è felicissima dell'idea di uscire per divertirsi.

Ci vediamo dopo papà! Lucy ed io andiamo a fare una passeggiata.

Quando esci di casa Lola si alza, chiude gli occhi e prende un respiro profondo. Nota come l'aria calda e morbida entra nel tuo naso.

Mmmmmmh… Profuma già di estate.

Fai un altro respiro senza aprire gli occhi. La brezza calda le muove i capelli.

Vicino a casa sua c'è un sentiero che porta ad alcuni pascoli e un ruscello circondato da fiori colorati. Un fiore dai petali bianchissimi attira la tua attenzione. Lola si ferma:

Lucy, guarda sono un fiore.

[Leggi +: Posizioni yoga per bambini]

Si siede come un indiano e mette le mani sulle ginocchia. RESPIRA Lola è un fiore!

La ragazza e il cane prendono il sentiero. Ai lati si innalzano robuste querce. Le sue belle foglie, un po 'pelose, sono come le orecchie di renna. Lola si ferma:

Lucy, guarda sono un albero.

Lola lascia un piede a terra, solleva l'altro sotto il ginocchio opposto e alza entrambe le braccia verso il cielo. RESPIRA Lola è un albero!

Continuano a camminare fino a raggiungere il prato. Lucy abbaia due volte perché vuole giocare. Lola si ferma:

Lucy, guarda io sono un cane, come te.

Lola si mette a quattro zampe sui piedi e sulle mani, allungando le gambe. RESPIRA Lola è un cucciolo!

Adesso giocano nei pascoli, camminano nell'erba. Si avvicinano a un piccolo stagno perché Lucy beva l'acqua. Nello stagno trovano una piccola rana in piedi su una roccia. Lola si ferma:

Lucy, guarda Sono una rana.

Lola si accovaccia, allarga le ginocchia ai lati del corpo e allarga i palmi delle mani a terra tra i suoi piedi. Cerca di sostenere il peso sulle mani. RESPIRA Lola è una rana!

Giocando così tanto stanno diventando affamati. In lontananza nel prato c'è un albero pieno di gustose mele. Ma attenzione! Lungo la strada hanno trovato un serpente! Lola si ferma:

Lucy, guarda io sono un serpente.

Lola è sdraiata a faccia in giù con le gambe unite, allarga le mani a terra all'altezza delle spalle e alza la testa e parte del petto verso il cielo. RESPIRA Lola è un serpente!

Alla fine raggiungono il melo e mangiano una deliziosa mela. Il sapore è un po 'acido e fa venire l'acquolina in bocca a Lola. Il sole gli fa socchiudere gli occhi e gli fa venire sonno. Lola si ferma:

Lucy, ho sonno.

Lola è sdraiata sulla schiena, stende le braccia ai lati del corpo con i palmi delle mani guardando le nuvole e chiude gli occhi. Sembra che l'aria fluttui. RESPIRARE.

Che lo yoga per bambini fornisce molteplici benefici sia fisicamente che mentalmente non è un segreto. Lo yoga è una disciplina che non solo ci mantiene fisicamente agili, ma migliora anche l'autostima, la capacità di concentrazione e l'autocontrollo.

L'approccio dei bambini allo yoga, come tutte le discipline, deve avvenire attraverso il gioco. È importante che si divertano e apprezzino le diverse pose o asana. L'esercizio non dovrebbe essere considerato come qualcosa di serio e silenzioso, ma una sessione dovrebbe essere considerata il più divertente possibile.

I bambini si divertiranno molto a fare yoga, tuttavia è sempre consigliabile che lo imparino da un professionista addestrato per insegnare questa disciplina. Se hai intenzione di eseguire gli esercizi a casa, dovresti prendere in considerazione alcuni consigli, inclusi nel manuale 'Rimani in forma con lo yoga' del Dipartimento della Salute Pubblica della California:

- Fare un riscaldamento di 5 minuti prima di cominciare. È sufficiente, ad esempio, camminare per casa per un po '.

- Non forzare il tuo corpo a fare posizioni yoga per le quali non è preparato e comunica a tuo figlio o figlia l'importanza di ascoltare e mantieni le tue possibilità.

- All'inizio, ti costerà mantenere le cifre per molto tempo. Puoi iniziare mantenendo ciascuna postura ciò che serve per fare due respiri.

- Accompagna la pratica yoga con una buona dieta È la migliore garanzia per una buona salute, sia da adulti che da bambini.

Questa storia è una proposta in sé. Suggeriamo di raccontare mentre eseguiamo le diverse posture con i bambini. Alla fine, possiamo fare alcune domande per vedere cosa ne pensi e cosa ricordi

- Ti è piaciuto fare yoga con Lola?

- Cosa ha trovato Lola lungo il suo cammino?

- Quale parte ti è piaciuta di più?

- Quali altri animali potrebbero aver incontrato Lola e il suo cane Lucy? Proviamo a imitarli!

Puoi leggere altri articoli simili a Lola fa yoga. Storia per guidare gli esercizi di yoga dei bambini, nella categoria Storie per bambini in loco.


Video: Come vincere ansia e stress con lo Yoga (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Zulkijas

    La felicità è una palla che inseguiamo mentre rotola e che calciamo con il piede quando si ferma. - NS.

  2. Nik

    Considero che tu commetta un errore. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM, parleremo.

  3. Kendal

    Non mi rendo conto

  4. Gabrio

    Non mi si avvicina. Chi altro può dire cosa?

  5. Tubar

    Sono venuto per caso sul forum e ho visto questo argomento. Posso aiutarti con i consigli.

  6. Mazuzil

    Bravo, che parole ... grande pensiero

  7. Azeem

    Confermo. E mi sono imbattuto in questo. Possiamo comunicare su questo tema. Qui o al PM.



Scrivi un messaggio