Scuola

Attività di autoregolamentazione in classe per i bambini

Attività di autoregolamentazione in classe per i bambini



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cos'è l'autoregolamentazione? L'autoregolamentazione è la capacità che ci permette di dirigere il nostro comportamento nella direzione che vogliamo e quindi essere in grado di relazionarci con le persone che ci circondano. Fa parte dell'acquisizione di abilità sociali che iniziano a svilupparsi sin dalla tenera età.

Nel Guiainfantil.com Ti diciamo quali attività puoi fare in classe in modo che i bambini imparino a controllare le proprie emozioni e avere un buon comportamento in classe.

- Entro 2 anni
I bambini iniziano a capire che gli altri provano emozioni e che potrebbero essere diversi dalle tue.

- Da 2 a 3 anni
A queste età inizia il periodo dell'indipendenza. Fase egocentrica che si basa sulle parole: ME e MIO con cui NON CHIEDONO AIUTO DALL'ADULTO. È in questo periodo che iniziano a rispondere in modo buono o cattivo e dove l'autoregolazione delle loro emozioni fa sì che il bambino inizi a giudicare se stesso.

- A 5 anni
A questa età, questa capacità di autoregolazione è più sviluppata e appare una complessità tra emozioni, credenze e aspettative. Cioè, i bambini iniziano a mettere in relazione le loro capacità cognitive con le emozioni.

Man mano che i bambini attraversano le diverse fasi, imparano di più sui sentimenti e iniziano a collegare le situazioni che sperimentano con le emozioni. Durante questo sviluppo, l'autoregolamentazione e le abilità linguistiche evolvono e, quindi, acquisisce una maggiore capacità di gestire situazioni emotive complicate. Imparando a gestire le emozioni, assimilano e capiscono che sono loro che hanno il controllo di qualunque situazione si trovino.

Durante i primi anni di età si gettano le basi per un'adeguata intelligenza emotiva del bambino. Ciò dipende in gran parte da diversi fattori emotivi e sociali. Così, è necessario che i genitori, la scuola e il resto dell'ambiente generino fiducia necessario nel bambino per aiutarlo a funzionare in modo ottimale in tutti gli ambiti della vita.

L'infanzia è il momento chiave per il bambino per modellare le sue tendenze emotive e dove il rapporto tra famiglia e scuola è molto significativo. L'educazione e la modellazione da parte dei genitori a casa e anche l'atteggiamento e il comportamento dell'insegnante in classe è essenziale per offrire loro sicurezza, rispetto e fiducia.

Dentro la classe, l'educatore può insegnare ai bambini l'autoregolamentazione in modo divertente ed educativo. Grazie alle attività proposte, i bambini possono sviluppare progressi nel loro comportamento, impareranno ad ascoltare gli altri ea svolgere i loro obblighi e compiti. Le tecniche che mostriamo possono essere utilizzate sia in classe che a casa:

1 - Il semaforo
La tecnica del semaforo è un esercizio che serve a dare una risposta sul loro comportamento al bambino e ad identificarlo consapevolmente. Per fare questo, viene disegnato un disegno del semaforo e vengono fornite semplici istruzioni al bambino per fargli vedere come funziona o Rosso: calmati e pensa prima di agire o Giallo: pensa a soluzioni o alternative e alle loro conseguenze. o Verde: va bene, metti in pratica la soluzione migliore.

[Leggi +: il metodo delle pagine gialle per l'interazione dei bambini in classe]

2 - La ruota delle emozioni
Consiste nel creare una ruota con gli studenti con opzioni di cose che possono fare per calmarsi quando si sentono frustrati. Questa ruota a forma di torta è disegnata su un cartone e su quella che sarebbe ogni porzione, viene disegnata o incollata un'immagine delle opzioni che il bambino ha menzionato. Le scelte devono essere azioni valide e che rispettano l'integrità del bambino e dei coetanei.

3 - Il vulcano
Si tratta di usare le immagini per rendere i bambini consapevoli del loro comportamento. In questo modo il bambino potrà rilevare quando sta per comportarsi in modo inappropriato e potrà fermarsi in tempo. Per mettere in pratica questa tecnica, al bambino viene chiesto di immaginare di essere un vulcano e che le sue emozioni siano lava.

Come molti altri vulcani, anche il suo vulcano interno va fuori controllo ed erutta, facendo esplodere tutto ciò che contiene. L'idea è che il bambino impari a riconoscere i segni di rabbia e rabbia, associandoli alla lava calda e all'eruzione. In questo modo puoi fermarti prima di raggiungere il punto di non ritorno.

4 - Time out positivo
È uno strumento di Disciplina Positiva. Consiste nel creare un posto speciale all'interno della classe, dove il bambino può voltarsi per calmarsi e calmarsi di nuovo quando si sente turbato o fuori controllo. Questo luogo deve essere scelto e decorato insieme ai bambini e deve contenere elementi che li invitino a rilassarsi e sentirsi in pace, come: libri, musica, giocattoli, fogli e colori da disegnare, una lavagna, animali di peluche, plastilina, ecc.

Puoi leggere altri articoli simili a Attività di autoregolamentazione in classe per i bambini, nella categoria Scuola / Collegio in loco.


Video: QUIZ PER BAMBINI. Gioco per bambini a casa. Attività a casa per bimbi piccoli: IL BIMBO QUIZ (Agosto 2022).